1^ Rassegna di scambi culturali, ad Alcamo la Sicilia ospita la Germania. Concerto al Collegio dei Gesuiti

Pubblicato: lunedì, 4 settembre 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Domani martedì 5 Settembre alle ore 21.00, presso l’Atrio del Collegio dei Gesuiti di Alcamo avrà luogo il concerto “Ay amor que se fue por el aire” con testi di Federico Garcìa Lorca e musica di Castelnuovo – Tedesco ed altri nell’ambito della 1^ Rassegna di Scambi Culturali La Sicilia ospita la Germania - voci, suoni e colori del Mediterraneo.

L’obiettivo che s’intende raggiungere con questa prima rassegna di scambi culturali che l’Amministrazione Surdi è orgogliosa di ospitare, è “creare ponti” con altri paesi europei. Si vuole creare, nel solco dell’identità siciliana che è il risultato della commistione di varie culture ed etnie, una piattaforma socio/culturale che sia volano di arricchimento per i nostri territori, per gli artisti locali e per gli artisti internazionali che ne faranno parte.

L’opera di Castelnuovo-Tedesco “Romancero Gitano” fornisce il punto di partenza di questo progetto che nasce a Passau in Germania, con l’intenzione di costruire una collaborazione multiculturale, usando come base la poesia di Lorca, poeta nazionale spagnolo, messa in musica da diversi compositori.

Nell’ ambito della musica corale si presentano 3 compositori: uno Italiano, uno Spagnolo e uno Finlandese - interpreti di uno splendido coro Tedesco, Paese in cui la tradizione della musica corale è esemplare. Il concerto è arricchito dal canto solistico che interpreta canzoni scritte dallo stesso Lorca e canzoni sefardite che rappresentano il multiculturalismo.

Letto 549 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>