Marcia allo Zingaro Basta Roghi: non si scherza con la natura (VIDEO E FOTO)

Pubblicato: sabato, 26 agosto 2017
Vota l\'articolo
6
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO - BASTA ROGHI, BASTA ROGHI, BASTA ROGHI, è questo il grido di circa duemila persone, appartenenti a 42 associazioni e non, presenti ieri pomeriggio alla marcia allo Zingaro per contrastare gli incendi che hanno devastato gran parte del territorio siciliano nell'ultimo periodo.

A dire no ai roghi sono stati due cortei, partiti dai due ingressi della Riserva, Scopello e San Vito Lo Capo, per ritrovarsi di fronte il Museo Naturalistico. Durante il raduno è stata fatta richiesta alle istituzioni di aprire una commissione d’inchiesta per individuare i colpevoli e prevenire che ciò possa accadere nuovamente il prossimo anno. Gli organizzatori hanno denunciato a tutto spiano il disegno criminale che sta dietro a questi roghi, invitando chiunque di competenza a non lasciare impuniti i colpevoli

All’incontro, oltre a tanti volontari e attivisti, erano presenti diversi personaggi illustri, della politica locale e nazionale, tra questi anche la presenza del direttore del Parco Nebrodi.

"Una grande partecipazione popolare - commentano gli organizzatori - che ha superato le aspettative  degli stessi organizzatori, ampiamente soddisfatti dall’esito dell’iniziativa, e ha registrato, tra le altre, anche la presenza significativa  di Giuseppe Antoci, Direttore del Parco dei Nebrodi. Nella splendida cornice del Museo Naturalistico due spezzoni di corteo si sono incontrati e hanno idealmente abbracciato la Riserva creando uno “striscione vivente” con lo slogan “SALVIAMO I BOSCHI”. Nel discorso conclusivo la portavoce del Coordinamento, Mariangela Galante, ha ribadito le richieste già avanzate con la raccolta di firme e ha letto un messaggio di Franco Russo, promotore della Marcia allo Zingaro del 1980, e un altro del Vescovo di Trapani che ha voluto in questo modo manifestare il sostegno della sua Diocesi all’iniziativa".

Letto 2853 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>