Trapani, 59enne arrestato dai Carabinieri per coltivazione di sostanza stupefacente

Pubblicato: sabato, 19 agosto 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI: I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Trapani hanno arrestato in flagranza di reato Platamone Enrico, 59enne, residente nella frazione di Nubia, per coltivazione di sostanza stupefacente.

Il Platamone, in un appezzamento di terreno nelle pertinenze di un baglio di famiglia, in località San Nicola di Erice, è stato sorpreso, dai Carabinieri, a coltivare diverse piante di marijuana. All’arrivo dei militari, infatti, l’uomo era intento ad annaffiare le piante tramite una tanica che riempiva in un ruscello limitrofo alla piantagione.

Al termine delle attività di polizia, i militari hanno rinvenuto un totale di 59 piante di marijuana e materiale vario utilizzato per la coltivazione delle stesse.

Per il 59enne sono quindi scattate le manette e, al termine delle formalità di rito svoltesi presso il Comando Compagnia di via Vallona, è stato tradotto presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente, in attesa dell’udienza di convalida nella quale il GIP del Tribunale di Trapani, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto per l’uomo la prosecuzione della misura cautelare presso il proprio domicilio.

Con questo arresto prosegue la determinata azione di contrasto operata dai Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani, al fenomeno dilagante delle piantagioni di marijuana.

Letto 1497 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>