I 20 anni de “Il Soccorso”

Pubblicato: lunedì, 7 agosto 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

I 20 anni de "Il Soccorso"

di Pino Aceto

Sono passati vent’anni! Non scriverò “sembra ieri che…”, i vent’anni de “Il Soccorso” si vedono e si sentono tutti: 7305 giorni di impegno, di sacrifici ma anche di soddisfazioni, di lacrime (poche) e di sorrisi (moltissimi). Centinaia di persone, più o meno amiche, passate vicino, a volte troppo vicino, a volte troppo poco, migliaia di esperienze da raccontare: una crescita continua!

Oggi, “Il Soccorso” è una realtà che ci rende orgogliosi, vivace, sana, trasparente, accogliente, coinvolgente, costruttiva, integrata e intregante… ma anche una “straordinaria macchina da guerra pacifica” come ci ha definiti un grande amico.

Sabato abbiamo celebrato, nel migliore dei modi, questi vent’anni. Una festa fatta per noi, nella splendida Pizzolungo.

Presenti alla cerimonia condotta dal Presidente Giuseppe Aceto (che è sopratutto mio padre!) i Volontari, i vertici di Anpas Sicilia Lorenzo Colaeo, Enzo Angileri, Linda Rosetta, il responsabile nazionale di protezione civile Edigio Pelagatti, i Comunicatori di Anpas Andrea Cardoni, Andrea Cavazzuti e Miriam Colaleo.

accolto il nostro invito e ci hanno onorato della loro presenza anche il Sindaco di Erice Daniela Toscano, il responsabile della protezione civile ericina Peppe Tilotta,il Comandante della Polizia Penitenziaria del “San Giuliano” Giuseppe Romano, gli amici di Paceco Soccorso e UGES Palermo e tanti, tantissimi altri amici. Presenti anche i soci fondatori che contribuirono alla costituzione dell’associazione il 4 agosto del 1997: Nicola Mistretta, Salvatore Barraco, Elio Scozzari, Enzo Buscemi, Nino Simone Salvatore Rubino e Ciccio Raiti; un commovente messaggio telefonico pervenuto dal Comandante Provinciale della Polizia Stradale Nicola D’Angelo, messaggi di Auguri da parte del Commissario Straordinario del Comune di Trapani Francesco Messineo e del Presidente del Consiglio Comunale di Erice Giacomo Tranchida, tantissimi gli auguri ricevuti a mezzo social e messanger da amici e sostenitori dei nostri “deliri”.

Tutti gli altri… invitati (autorità e ospiti), assenti, non li citiamo neppure: ci si muoveva molto agevolmente in effetti.

La giornata è stata bella, emozionante, ricca di momenti da non dimenticare… ve la racconteremo un po’ per volta!

“Questo è solo l’inizio!”

Letto 554 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>