Installazione degli addobbi natalizi, presentata una mozione di indirizzo

Pubblicato: venerdì, 28 luglio 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Erice -  I Consiglieri, De Vincenzi Luigi (Insieme con Giacomo Tranchida), Genco Paolo (Daniela Toscano Sindaco per Erice) e Mannina Simona (Erice che Vogliamo), per porre all’attenzione della presente amministrazione, prima dell’approvazione del bilancio di esercizio, una questione, che seppure apparentemente di poca rilevanza, da anni è sentita con sempre più attenzione dalla cittadinanza Ericina, hanno presentato una mozione di indirizzo su "installazione degli addobbi natalizi durante il periodo di pertinenza". Pubblichiamo:

Premesso:

che seppure la festività del natale è da sempre particolarmente sentita da tutta la cittadinanza italiana, da qualche anno l’amministrazione sembra non attivarsi per poter portare tra le strade quell’atmosfera di festa e serenità che dovrebbe aversi tutto l’anno.

che a tal fine gli odierni scriventi, essendo a conoscenza delle poche risorse a disposizione del Comune, hanno pensato e studiato, proprio per non pesare troppo sul bilancio di previsione del presente anno, ad una diversa ed innovativa modalità di installazione avvalendosi della cooperazione con la cittadinanza;

politica, infatti, è l’agire in collaborazione con la collettività in un’ottica di reciprocità.

che nella specie, si era pensato di invitare tutta la cittadinanza, siano essi soggetti pubblici o privati, a proporre idee e progetti di illuminazione urbana e addobbi in sintonia con le tematiche del Natale.

che a tal fine i soggetti interessati potranno presentare i propri progetti, distinguendo tra chi fa utilizzo degli sponsor e invece chi agisce in autonomia.

che, in particolare:

  1. Gli sponsor potranno proporre liberamente progetti di illuminazione in qualsiasi via, piazza o località di loro gradimento e potranno veicolare il proprio logo o marchio nelle installazioni in modo tale da avere visibilità nella comunicazione istituzionale del progetto.

  2. I privati, e quindi, anche le eventuali Associazioni di categoria, gli enti, i comitati che decideranno di proporre progetti di illuminazione senza il sostegno di sponsor terzi ma facendosi carico dei costi di allestimento, potranno ricevere il contributo dell’Amministrazione per la fornitura di energia elettrica e gli allacciamenti.

che a valutare i progetti e le idee di luminarie pervenute all’Amministrazione potrà essere un’apposita commissione consiliare speciale, i cui membri, in modo tale da non gravare ulteriormente sul bilancio del Comune e sul carico di lavoro dei funzionari, potranno essere gli stessi consiglieri, scelti dal Consiglio Comunale, e della Giunta consiliare, coadiuvati da un tecnico che si occuperà di studiarne la collocazione in rispetto delle norme di sicurezza nonché dell’utilizzo di luce a basso impatto energetico.

che, avendo a cuore tutto il territorio Ericino, dovrebbe predisporsi una somma, da quantificare, per procedere alla installazione degli addobbi natalizi per quei territori, che si spera di no, potrebbero rimanere “orfani” di tale iniziativa;

che a tal fine gli scriventi sono disposti a donare parte della propria indennità, iniziativa, che laddove fosse sposata da tutti i consiglieri, giunta, e sindaco, porterebbe, senza grossi sacrifici per la collettività, a consentirne l’installazione.

Che deve essere, in ogni caso, consentito ai titolari di attività commerciale, senza il rischio di andare incontro a sanzioni pecuniarie di vario genere, l’abbellimento della propria sede anche con l’installazione di addobbi che danno sulla pubblica strada (es. illuminazione della propria vetrina).

Per quanto sopra,

Si chiede che

il consiglio comunale istituisca una commissione consiliare speciale integrata da un tecnico all’uopo specializzato onde consentirne la valutazione dei progetti sopra meglio identificati verificando la rispondenza al tema natalizio nonché il rispetto di tutte le norme vigenti in materia allo scopo di consentirne la realizzazione

il consiglio comunale faccia sì che la Giunta si impegni affinché predisponi un avviso pubblico disciplinante le necessarie modalità di installazione e i documenti a tal fine necessari stante il rispetto delle normative di sicurezza vigenti in materia nonché di consentire ai singoli esercenti attività commerciali l’abbellimento delle sedi in cui si svolga tale attività con l’affissione degli addobbi ritenuti dagli stessi pertinenti

il consiglio comunale faccia sì che la Giunta si impegni al fine di destinare una, anche minima, parte del proprio bilancio alla installazione delle luminarie in quei territori ove non insistono sponsor e/o privati disposti ad occuparsi della installazione.

Certi della vostra attenzione, si porgono cordiali saluti ricordando ai gentili interlocutori che “ A natale puoi…”

Letto 459 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>