L’Estate a Castellammare entra nel vivo: “Un programma ricco di eventi”

Pubblicato: giovedì, 6 luglio 2017
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
1

“Fiore all’occhiello l’anteprima europea di “Siddhartha: the musical” in anticipazione del Festival Terre di Segesta 2018. Poi spettacolo di Giobbe Covatta, Sabina Guzzanti e tantissimi altri"

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Proseguono le attività inserite nel cartellone delle attività estive programmato dall’amministrazione comunale. “Entriamo nel vivo delle manifestazioni prettamente estive poiché le attività sono state avviate in primavera precisamente ad aprile nella zona pedonale del centro storico e si concluderanno ad ottobre. Sei mesi intensissimi e tantissime iniziative, di varia natura per rispondere alle esigenze del crescente numero di visitatori che annualmente raggiunge la nostra città per soggiornarvi - spiegano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Salvo Bologna-. Proposte che possono essere dettagliatamente seguite nel programma online: http://www.comune.castellammare.tp.it/turismo/events/2017-07/”.

“Fiore all’occhiello della nostra programmazione 2017 è certamente l’anteprima europea di un evento mondiale “Siddhartha: the musical” un viaggio straordinario con la regia di Daniele Cauduro le coreografie di Edgar Reyes  e la produzione esecutiva di Fabrizio Carbon. Previsto il 7 settembre alle ore 21 all’arena delle rose è prodotto da Lilith e Gloria Grace Alanis e presentato dal Comune di Castellammare e Arkhetipo, in anticipazione del Festival Terre di Segesta 2018, diretto dal maestro Massimo Guantini. Si tratta del prologo ad una collaborazione importantissima per il prossimo anno. Un accordo che rappresenta un’occasione irripetibile per Castellammare poiché solo quest’anno lo spettacolo è tornato in Italia: primo musical italiano distribuito da Broadway International Company che lo ha portato in tournée a New York, Los Angeles, in Messico e nei più importanti paesi asiatici”.

Il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Salvo Bologna parlano di un programma “ricchissimo frutto di collaborazione con privati ed associazioni che si spendono con la realizzazione di attività ed eventi che mettono in luce le nostre peculiarità e ricchezze culturali, storiche e naturali. Ritorna, dal  13 al 16 luglio a villa Margherita, il festival letterario Contaminazioni a cura del Circolo Metropolis che, cresce di anno in anno e grazie al quale siamo riusciti ad ottenere il titolo di “Città che legge” e che anche quest’anno prevede appuntamenti di qualità con autori come Alessandro Garigliano, Cristiano Cavina,  Björn Larsson. Inoltre il 20  luglio, nel 25° anniversario della strage di Via D’Amelio, Evelina Santangelo ed Helena Janeczek presentano il progetto “L’Agenda ritrovata” insieme ai curatori (ed. Feltrinelli). Imminente l’otto e il nove luglio dalle ore 21, la seconda edizione di Grani e granai a cura dell’associazione Centro Storico sui mezzi di coltivazione, raccolta e lavorazione del grano con degustazioni e musica, convegni pomeridiani e la possibilità di visitare il centro storico, i musei all'interno del castello, la chiesa madre e le fosse granarie a cura della locale sezione del Cai. A Scopello, da luglio in poi, la manifestazione Gustare Scopello: enogastronomia, tradizione e cultura. Quest’anno inoltre, l’undici luglio riparte il “Cinema sotto le stelle” all’arena delle rose e ricordiamo che il 15 luglio alla cala marina ci sarà lo spettacolo di fontane danzanti “Sogno di una sera di piena estate”. Il 4 agosto all’arena delle rose spettacolo di Giobbe Covatta, il 16 agosto i Soldi Spicci, il 18 agosto Sabina Guzzanti, il  22 agosto “Sicilian Cabaret”, il 26 agosto “I 4 Gusti". Impossibile elencare tutti gli eventi ma non mancheranno spettacoli di solidarietà, musicali, di teatro, degustazioni enogastronomiche, manifestazioni per bambini e per le famiglie, mostre, proiezioni in varie zone della città”

In Piazza Petrolo fino a settembre “E'…state qui”, fiera delle arti e dell'artigianato. Ad agosto alla spiaggia Plaia ritorna la gara di sculture di sabbia “Casteddi a mare” a cura dell’associazione Genitori di Buona Volontà e l’immancabile appuntamento con la compagnia teatrale la Filodrammatica del Golfo, in scena l’undici agosto con “Lo sgambetto di Garibaldi”, commedia brillante di Faro Como. Il 13 agosto la terza edizione di “Moda sotto le stelle” attesa ed apprezzata sfilata di moda a cura di Matteo Barbera con marchi e stilisti notissimi. Varie le attività sportive fino a fine luglio: nella beach arena della spiaggia Playa tornei regionali e nazionali di Beach Soccer,  fino all’otto luglio la tredicesima edizione della “Coast Cup”, torneo giovanile regionale e nazionale di beach volley e si è appena concluso alla cala marina lo spettacolare campionato nazionale di vele latine a cura della locale sezione della lega navale. Dal  19 al 21 agosto i tradizionali festeggiamenti in onore della Patrona, Maria Santissima del Soccorso.

Il programma prosegue a settembre e si conclude ad ottobre. “Anche a settembre importanti manifestazioni tra le quali ne ricordiamo alcune: seconda edizione, dal 2 al 9 settembre, di Cuntu, cantu e incantu. Il  3 settembre alle ore 21alla cala marina, la seconda edizione di Eroideide con la partecipazione straordinaria di Edoardo Siravo e della Fura del Baus, per la prima volta in Sicilia. Dal 7 al 10 settembre in piazza Petrolo, Castellammare Culture Fest, la vendemmia in piazza a Scopello e –concludono il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Salvo Bologna- dal 24 settembre al primo ottobre, la sesta edizione del Cici film festival. Dal 29 settembre al primo ottobre la quarta edizione di Filo in Festa”.

Letto 4591 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>