“Nemo”, dopo esser stata soccorsa dalla Guardia Costiera, ritorna nel suo mare

Pubblicato: sabato, 1 luglio 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Pantelleria - Nel tardo pomeriggio del 29.06.2017 un esemplare di tartaruga ‘Caretta Caretta’ è stato avvistato in difficoltà all'interno del Porto di Pantelleria da un diportista che ha subito avvisato la Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Pantelleria.

Gli uomini della Guardia Costiera si sono tempestivamente attivati al fine di recuperare l’animale il quale rischiava la vita a causa di un sacchetto di plastica intorno alla zampa anteriore destra che comprometteva notevolmente la sua capacità di nuotare. I militari dopo aver recuperato la tartaruga, di circa 5 chilogrammi per trentacinque centimetri di lunghezza e venti di larghezza, hanno immediatamente interessato il veterinario dell’isola il quale, dopo le visite mediche di competenza e sentito l’Istituto Zooprofilattico della Sicilia, rilasciava il proprio nulla osta per il rilascio in mare della tartaruga in considerazione delle buone condizioni di salute dell’animale.

Ieri pomeriggio il personale della motovedetta CP2106, della Capitaneria di Porto di Pantelleria, sotto l’attenta supervisione del veterinario, ha rilasciato nel suo abitat naturale l’esemplare di ‘Caretta Caretta’, dopo averla ribattezzata “Nemo” a causa della sua zampetta anteriore contusa.

Letto 1002 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>