Fine settimana a base di cibo e architettura del centro storico di Castellammare del Golfo

Pubblicato: venerdì, 23 giugno 2017
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

Fine settimana ricco di appuntamenti a Castellammare del Golfo. Venerdì 23 giugno e fino a domenica 25 giugno, la tre giorni “Buoni & Belli” tra le vie del centro storico che prevede degustazioni di prodotti enogastronomici tipici, proiezione gratuita di film al castello, musica dal vivo, spettacolo artistico itinerante circense e musicale, esposizione di prodotti artigianali. Sempre nel centro storico nel corso della tre giorni ci saranno spettacoli teatrali e di danza, proiezioni d’autore, allestimenti d’arte, visite guidate ai monumenti, manifestazioni sportive.  Domenica sera in piazza Petrolo, a conclusione della manifestazione, la premiazione di “Arteammare” e sezione festival “Cinemigrare” con proiezione di documentari e cortometraggi prettamente legati al tema dell’integrazione di immigrati con l’associazione “NoName”. La manifestazione organizzata dall’associazione Hubitalia, la società sportiva Heracle Center e l’associazione No Name con il sostegno del Comune di Castellammare, per gli organizzatori “è pensata come naturale evoluzione delle tradizionali sagre e fiere di paese, eventi tanto amati dai residenti, dai turisti della nostra Sicilia e dai visitatori che provengono da ogni parte d’Italia”. Sabato 24 giugno un interessante convegno al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno sulla“riqualificazione architettonica del centro storico” a cura di “Actio” associazione di tecnici liberi professionisti di Castellammare del Golfo e della sezione di Trapani dell’istituto nazionale di Bioarchitettura. A partire dalle 15,30 si parlerà di recupero e riqualificazione architettonica degli immobili e saranno descritte le linee di finanziamento e i bandi sugli aiuti alle imprese in fase di avviamento, in particolare finanziamenti per case vacanze e attività imprenditoriali (Programma e relatori nella locandina in allegato). Sempre sabato 24 giugno incontro con “duelli” poetici alle 18,30 alla villa comunale Regina Margherita: “Poesia per generare significati nel contemporaneo” a cura dell’associazione di volontariato TrinArt, con il centro culturale Peppino Caleca, MiscelArt, circolo Arci Artemisia. In programma la presentazione del libro “Fra silenzio e rumore” di Mathias, poeta della sera, reading di poesie a cura del centro culturale Peppino Caleca dedicate ai migranti (in siciliano, italiano, inglese e francese), quindi “duello” tra poeti a cura dell’associazione di volontariato MiscelArt.

Letto 5583 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>