Il Partito Socialista di Trapani ha deciso per l’astensione dal voto

Pubblicato: mercoledì, 21 giugno 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Si è riunito ieri il coordinamento provinciale del PSI, l'oggetto dell'assemblea è stato l'invito rivolto dal Partito Democratico ad appoggiare il candidato sindaco Pietro Savona che, per le note vicende, concorrendo da solo al ballottaggio per l'elezione a Sindaco di Trapani, ha l’obbligo del quorum minimo di votanti.

E' stato affrontato e approfondito il problema e "non è stato possibile non rilevare come la richiesta del PD, pur apprezzandola, alla luce delle prerogative concesse dalla legge, sia giunta fuori tempo massimo avendo impedito un effettivo controllo su quelle che potevano essere concrete ipotesi di accordo".

Quindi l'astensione dal voto del 25 giugno prossimo è stata la decisione. In ultimo il PSI ha espresso la propria "disponibilità, all'indomani del voto, a riprendere quel dialogo bruscamente interrotto, certamente non per nostra volontà".

 
Letto 680 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>