“Castellammaredavivere”, nuove idee per promuovere un turismo di sicuro successo.

Pubblicato: sabato, 27 maggio 2017
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

"Castellammaredavivere", il portale turistico che racconterà e parlerà di Castellammare del Golfo è stato presentato il 25 maggio a Castellammare del Golfo nella particolare location del Castello Arabo Normanno.

Un grande evento a cui hanno partecipato anche autorità politiche della Città di Castellammare del Golfo, ossia il vice sindaco, Salvo Bologna, e il nuovo assessore con delega al Turismo, Mercadante. I due hanno speso parole che palesavano chiaramente sostegno al progetto, ma non solo loro hanno intuito la bontà del progetto, infatti si è dimostrata fortemente interessata anche l’associazione Albergatori di Castellammare. Un progetto che non nasce ieri, ma che ha visto anni di analisi del territorio e ricerca, anche questo ha creato tanto entusiasmo intorno ad esso.

Nello specifico l'evento ha affrontato temi legati alla programmazione turistica. Come base ispiratrice: trovare un punto di connessione tra operatori turistici, pubblica amministrazione e l’ e-tourist, ovvero quel turista, che come espresso in un comunicato dei promotori del progetto, "amiamo considerare un nostro ospite, un “e-tourist” consapevole, che ama prima ancora di viaggiare fisicamente viaggiare con la mente, sa bene dove andare e cosa visitare, cosa mangiare ecc…, poiché avrà, attraverso il portale, conosciuto già il territorio, ed una volta arrivato, attraverso l’uso di smartphone, potrà condividere, collaborare, creare coinvolgimento, interconnessione e condivisione, con tutti gli altri utenti: noi utenti siamo felici quando possiamo condividere con le nostre foto le vacanze fatte o il piatto degustato in quel posto (ci piace condividere, ci piace essere coinvolti)".

Questo progetto sembra basarsi principalmente sull'instaurare una comunicazione diretta tra turisti e territorio, facendo diventare il turista il miglior promoter del luogo e delle strutture che operano in esso, protagonista di tam-tam digitale. Naturalmente elemento essenziale diventa, in questo campo, non solo dare l'idea di cosa si può trovare, ma anche fornire al turista la possibilità di "vivere" già on line il luogo, sapendo di quali servizi può usufruire e quali "itinerari" seguire.

Letto 3800 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>