E come dice Mergim… per andare in vacanza basta spegnere il cellulare. Social Zero continua con successo. (VIDEO)

Pubblicato: mercoledì, 17 maggio 2017
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
0

La sfida Social Zero continua, prof e alunni una settimana senza cellulare e social.

Riscontri positivi da parte dei ragazzi e il messaggio viaggia veloce per tutta l'Italia, anche con qualche critica, ma si sa una cosa nuova crea sempre polemiche, però la maggior parte di chi sta seguendo la sfida ne parla divertito e contemporaneamente vede il tutto come una denuncia dell'uso esasperato dei social e dei mezzi necessari al loro utilizzo. Una frase in particolare ha colpito tanti: "Per andare in vacanza basta spegnere il cellulare", a pronunciarla una delle alunne che ha accettato la sfida. Quindi un riappropriarsi della propria vita sociale e riscoprire lo studio, almeno questo si evince dai video messaggi di cui sono protagonisti gli alunni e il prof Marcello Contento.

Tutti sorridenti, niente crisi da astinenza. Il messaggio sembrerebbe essere: un sorriso contro la testa chinata per guardare il cellulare. Lo spirito che si evince non è quello del "bigottismo", ma del far risorgere l'umanità, un pò annientata dalla tecnologia, perché quest'ultima dovrebbe essere uno strumento utile all'uomo e non decidere i tempi della sua vita fino ad inficiare i rapporti sociali. Come sempre tutto dipende dall'utilizzo che si fa della tecnologia, la vera discriminante è questa.

Secondo giorno, il resoconto. Per vedere il video cliccare sull'immagine sottostante

I ragazzi della 2F e della 2G dell'ITEPS P. Dagomari a 24 ore dall'inizio della settimana #socialzero

Letto 1284 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>