La palestra della scuola Pitrè intitolata al professore Angelo Galante

Pubblicato: mercoledì, 26 aprile 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DE GOLFO. Sarà intitolazione al professore Angelo Galante della palestra comunale annessa all'istituto comprensivo Giuseppe Pitrè. La cerimonia ufficiale è prevista domani, giovedì 27 aprile, alle ore 16:00 con la scopertura della targa, le testimonianze di amici, colleghi e parenti quindi l’intitolazione della palestra al professore di educazione fisica Angelo Galante “per la diffusione del basket a Castellammare del Golfo e per le particolari doti umane con le quali riusciva ad entusiasmare e avvicinare al basket gli alunni delle scuole dove insegnava”.

La giunta guidata dal sindaco Nicolò Coppola ha atteso il nulla osta della Prefettura dopo aver accolto, a novembre del 2016, la proposta della commissione toponomastica di intitolare la palestra comunale annessa alla scuola media Pitrè, al professore Angelo Galante, insegnante di educazione fisica morto nel 2010, che ha dedicato la sua vita allo sport ed in particolare alla pallacanestro. Ogni anno il mondo sportivo lo ricorda con un Memorial. “Lo sport per il professore Angelo Galante era educazione, rispetto: una scuola di vita alla quale si dedicava con passione, dedizione e grande entusiasmo- affermano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Salvo Bologna-. Da pioniere riuscì a far rivivere il basket in città da allenatore e fondatore di società di minibasket. Diede vita ad una attività intensa e con risultati eccellenti che andavano al di là del suo ruolo di docente trasmettendo la sua passione a tanti. Intitolare la palestra al professore Angelo Galante significa tramandare la memoria di un uomo che  diffondeva lo sport “di squadra”, quello che educa per la vita”.

Inoltre proprio la scorsa settimana è stata istallata una nuova tettoia colorata, moderna e funzionale.

Letto 1760 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>