Condannato uno degli autori del furto del quadro della Madonna del Paradiso a Mazara del Vallo

Pubblicato: mercoledì, 26 aprile 2017
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

E’ stato condannato, dal Tribunale di Marsala, Gaetano Fasulo, classe 74’ di Castelvetrano. L’uomo insieme ad altri due soggetti, giudicati separatamente, si sono introdotti nel 2012 dentro la parrocchia Cristo Re di Mazara del Vallo per asportare il quadro antico della Madonna del Paradiso. Inchiodati dalle telecamere a seguito di alcune perquisizioni, sono stati individuati e ritrovati con degli indumenti compatibili da quelli ripresi dalle telecamere.

Il processo si è svolto con il rito abbreviato su richiesta dell’avvocato Tiziana Favoroso del Foro di Marsala. La richiesta del Pm Calò era di otto mesi e 300 euro di multa, contestando anche la recidiva. Pena aumentata dal giudice del Tribunale di Marsala, Bruno Vivona, che ha condannato l’uomo ad una pena di un anno e 300 euro di multa.

Letto 798 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>