Assolto il Parroco di Partanna Don Mario. Era accusato di maltrattamenti animali.

Pubblicato: sabato, 8 aprile 2017
Vota l\'articolo
5
Vota l\'articolo
1

E’ stato assolto dall’accusa di maltrattamenti e abbandono di animali, il parroco della parrocchia S. Lucia di Partanna, Don Mario Giammarinaro.

La vicenda risalirebbe ad un paio di anni fa, quando il prete, alla vista di un cane in gravi condizioni di salute che sostava nei pressi della chiesa tentò di allontanarlo con un bastone. Inutili i tentativi di soccorso dell'animale da parte di una squadra specializzata che arrivò subito sul posto.

A notare la vicenda gli alunni e un docente di una scuola, nei pressi della chiesa, che chiamati a testimoniare hanno riferito al giudice di aver scorto il cane su un lato della chiesa in gravissime condizioni e il prete che con un’asta o una canna era intento ad allontanarlo.

Durante il dibattimento il veterinario di Partanna, a seguito di alcune perizie, ha informato che il cane gravava già in pessime condizioni ed ha escluso la compatibilità delle lesioni subite alle ossa, che ne hanno causato la morte, con il bastone del prete.

Nella giornata di ieri, il giudice del Tribunale di Marsala, Bruno Vivona, ha rigettato la richiesta della Pubblica Accusa alla condanna di pagamento di una multa di 4000 euro, assolvendo così don Mario da entrambi i reati perché i fatti non sussistono. A difendere il sacerdote l’avv. Giuseppe Accardo.

Letto 1486 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>