Operazione della Guardia Costiera: numerosi Ricci sequestrati.

Pubblicato: venerdì, 7 aprile 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

11.000 Ricci di mare sequestrati dalla Capitaneria di Porto di Trapani e Marsala.

Ad averli "pescati" di frodo dei pescatori, che li trasportavano nascondendoli nei vani bagaglio di 2 autovetture. Presumibilmente i ricci erano stati raccolti nelle acque antistanti le Isole Egadi. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Marsala.

I Ricci ancora vivi sono stati riportati nel proprio habitat naturale, il mare, grazie all'ausilio di un'unità della Guardia Costiera.

L'operazione, oltre al sequestro, ha portato a 2 multe per un totale di 8.000 euro.

Questa operazione è un altra prove del grande impegno della Guardia Costiera di Trapani nel contrastare la commercializzazione dei prodotti ittici derivanti da pesca sportiva, anche a tutela dei commercianti.

Fonte: Comunicato

Letto 1253 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>