Castellammare, Maurizio Paradiso si dimette da consigliere: al suo posto entra l’ex assessore Marilena Barbara

Pubblicato: mercoledì, 29 marzo 2017
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. L’attuale Assessore Maurizio Paradiso ha comunicato oggi le dimissioni dalla carica di consiglieri comunale. Paradiso ha infatti mantenuto la doppia carica di Assessore e consigliere comunale dal luglio 2016 fino ad oggi, come previsto dalla legge, così come l’altro Assessore e attuale consigliere comunale Giuseppe Fausto.

Quindi esce dal consiglio per rivestire solo la carica di Assessore alla Viabilità, Polizia Municipale, Attività Produttive, Agricoltura, Pesca e Servizi a Rete della giunta guidata dal Sindaco Nicolò Coppola, lasciando il posto in consiglio all’ex assessore l’Ingegnere Marilena Barbara (in carica fino al luglio del 2016). Una staffetta identica a quella avvenuta tra l’attuale Assessore Lorena Di Gregorio e l’ex Assessore Mario Di Filippi. Quest’ultimo entrato in consiglio comunale proprio al posto della dimissionaria Di Gregorio.

“Manovre” politiche rivolte a "stabilizzare" ulteriormente la maggioranza in vista dell’ultimo periodo di governo cittadino.

“Il mio assessore Maurizio Paradiso mi ha comunicato le sue dimissioni da consigliere comunale al fine di dedicarsi a tempo pieno all’incarico da me affidatogli nell’esecutivo – ha spiegato il Sindaco Nicolò Coppola al quale l’assessore Maurizio Paradiso ha comunicato, così come al presidente del consiglio comunale Domenico Bucca, di essersi dimesso dal ruolo di consigliere comunale.

Maurizio Paradiso, 36 anni, ragioniere, dipendente aeroportuale, è assessore da luglio del 2016. Al suo secondo mandato in consiglio comunale è stato eletto nella lista “Castellammare democratica unita” ed è poi transitato in Sicilia Futura con l’altro eletto della lista, ed allora vicesindaco, Gaspare Canzoneri.

In consiglio comunale quindi da adesso sederà l’ingegnere Marilena Barbara prima dei non eletti della lista civica “Castellammare democratica unita” a sostegno proprio del sindaco Nicolò Coppola nelle elezioni del 2013.

Letto 3313 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Lillo ha detto:

    Il ridicolo della politica nostrana!! lo scambio di poltrone a metà mandato. Proprio quello che ci vuole per avvicinare la gente alla politica!!!
    Che tristezza!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>