Ail, le “uova” della solidarietà

Pubblicato: martedì, 28 marzo 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

Dal 31 marzo al 2 aprile l'iniziativa a Trapani, in piazza Vittorio Veneto

In tutte le piazze d’Italia ci saranno migliaia di volontari che puntualmente in queste giornate seguono un unico scopo, quello della raccolta fondi attraverso le Uova di pasqua che verranno offerte a coloro che verseranno un contributo minimo associativo di 12 euro. Il ricavato verrà devoluto alla ricerca per la cura di Tumori del Sangue e sostegno dei malati. Come ogni anno anche i volontari di Trapani, saranno in Piazza Vittorio Veneto (Municipio), nei giorni 31 Marzo, 1 Aprile e 2 Aprile dalle 930 alle 20,30  per vendere le uova  e far conoscere ed informare la cittadinanza dell’attività associativa. Oltre a partecipare alle compagne nazionali, i volontari della nostra città annualmente, organizzano propri eventi per cercare più fondi possibili da poter devolvere al sostegno della ricerca, degli Ospedali; come per il nostro caso l’Ospedale Cervello di Palermo, dove vi è il reparto di ematologia e trapianto di midollo osseo, per la ristrutturazione dei locali, degli ambulatori, il sostegno della formazione dei medici, infermieri e biologi, la fornitura della strumentazione necessaria sia per sostenere le terapie sia quelle per rendere meno pesanti le ore passate in reparto,e la realizzazione delle Case Ail che ospitano i malati e le loro famiglie che vivono oltre il disagio della malattia, ma anche quello di dover andare lontano dalla propria città per curarsi e mettendo a loro disposizione un sostegno psicologico a cura di specialisti. Con le campagne nazionali, gli eventi, e la vendita delle Bomboniere Solidali, oltre a sostenere il reparto di ematologia dell’Ospedale Cervello di Palermo, si riesce grazie alle donazioni, a organizzare per la cittadinanza trapanese, orfana di un reparto di ematologia in città, un servizio transfert per i malati che da Trapani devono spostarsi nel capoluogo siciliano per curarsi, far visite, ed esami strumentali, sostenendoli in un percorso di certo non semplice.

Letto 588 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>