Arrestato un giovane per furto. Era stato tratto in arresto dai Carabinieri di Alcamo appena la scorsa settimana

Pubblicato: martedì, 14 marzo 2017
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
1

Centro storico preso di mira da alcuni giovani, quindi normale la preoccupazione espressa dagli abitanti della zona. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Alcamo, diretti dal Ten. Sebastiano Russo, si sono messi subito all'opera.

Al via sin da subito i controlli, disposti dal Comandante della Compagnia di Alcamo, Cap. Giulio Pisani. I Carabinieri del N.O.R. hanno iniziato a setacciare il centro storico, con uomini in abiti civile e in uniforme.

Alle 15.30 di ieri i Carabinieri hanno notato, lungo una delle vie segnalate dai residenti, Mykola Melia, ventenne ucraino, già ben noto all’Arma per essere sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, nonché tratto in arresto appena la scorsa settimana in quanto notato all’interno di un bar intento a guardare Napoli-Real Madrid, quando sarebbe dovuto stare presso il proprio domicilio.

Ieri sera, i militari, seguendo i suoi movimenti, hanno notato che stava cercando di occultare qualcosa sotto la giacca. Insospettiti dall’atteggiamento del Melia, i Carabinieri, dopo averlo fermato e perquisito, hanno trovato sotto il giaccone del giovane un notebook di ultima generazione evidentemente oggetto di furto.

I Carabinieri del Radiomobile si sono accertati che il notebook era stato rubato, infatti risultava rubato pochi attimi prima da un auto in sosta. Il derubato, un alcamese 40enne, ha sporto formale denuncia e si è visto riconsegnare seduta stante dai Carabinieri il prezioso strumento che utilizza per lavoro.

Per Melia Mykola si sono dunque aperte le porte del carcere di Trapani. L'operazione di controllo non si ferma qui, infatti i Carabinieri continueranno la propria opera al fine di rendere la vita dei cittadini più sicura.

Letto 8089 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>