Sedici vittorie su sedici partite, Libertas Alcamo “percorso netto”

Pubblicato: lunedì, 6 marzo 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

La grande impresa è stata completata, ma si tratta soltanto della prima parte. Adesso manca il gran finale: i play-off e il grande obbiettivo. La Lipari Consulting vince anche la sedicesima gara stagionale e centra il “percorso netto”. Una squadra e una marcia di cui deve essere orgoglioso l’intero territorio. Contro l’Or.Sa. Barcellona non è stata forse la migliore partita ma all’ultima giornata di campionato non è facile mantenere alta la tensione soprattutto quando, a terzo del secondo periodo, si erano già segnati 36 punti e si era ottenuto un vantaggio di venti punti. Poi coach Ferrara ha dato spazio, fin dal primo periodo, ai giovani e ad alcune corpose rotazioni che hanno dato vita, per lunghi tratti, a quintetti “sperimentali”. Barcellona ha quindi ripreso fiato ma mai è riuscita ad andare sotto i dieci punti di svantaggio. Alla fine, comunque, festeggeranno anche gli ospiti che, grazie alla sconfitta interna di Milazzo, accedono ugualmente ai play-off. La Lipari Consulting segna “soltanto” 74 punti, una cifra non consona ai 90 di media di tutto il campionato, mentre subisce quello che di solito ha concesso agli avversari: 59 punti. A tratti spettacolare, come sempre, Giusti autore di 5 triple e splendidi assist; costante il buon momento di forma di Russo Tiesi; ottimo il giovane Alfano con due “bombe” e un totale di 8 punti. Si è rivisto in campo anche lo spagnolo Vazquez, fermo da parecchio per infortunio, che ha effettuato alcuni rapidissimi assist e forti accelerazioni. Adesso comincia il bello. Non ci sarà neanche il tempo di rifiatare perché domenica, ancora al “PalaTreSanti”, la Lipari Consulting giocherà gara 1 di semifinale play-off. L’avversario sarà la Pegaso Ragusa, quarta classificata del girone sud. Mercoledì 15 marzo, gara 2 in territorio ibleo; eventuale bella, dopo 4 giorni, ancora ad Alcamo. Questi gli altri accoppiamenti del primo turno: Giarre – Barcellona; Adrano – Milazzo; Torrenovese – Piazza Armerina.

LIPARI CONSULTING – BARCELLONA 74 – 59 (27 – 14, 14 – 19, 18 – 6, 15 – 20)

Alcamo: Ranalli 8, Ajola, Giusti 18, Russo Tiesi 3, Ferrara, Vazquez 6, Ventimiglia 9, Andrè 12, Agrusa 4, Genovese 4, Farina, Alfano 8. Coach: Vincenzo Ferrara. Barcellona: Biondo 5, Valenti 5, Vukcevic 10, Floramo 6, Radonjic 5, Cortina 3, Rajcevic 17, Mustacchio 8. Coach: Guido Pirri.

Comunicato

Letto 522 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>