TH Alcamo, ancora a secco di vittorie nel 2017, in trasferta a Petrosino

Pubblicato: venerdì, 3 marzo 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Stagione difficile da decifrare quella in corso per la Th Alcamo, con la formazione di Benedetto Randes ancora a secco di vittorie nel 2017 , con ben quattro sconfitte consecutive dopo la lunga sosta invernale . Se si esclude la netta sconfitta di Mascalucia, arrivata al culmine di un pessimo secondo tempo, al pari del rovescio interno con il Ragusa, la Th Alcamo ha sempre giocato alla pari con le sue avversarie finendo per pagare dazio a causa della poca esperienza dei suoi giovani giocatori e della sua rosa ormai ridotta all'osso per le continue defezioni che si sono registrate nel corso della stagione. Intanto Domenica è tempo nuovamente di Derby in quel di Petrosino con la formazione alcamese che si troverà al cospetto della capolista galvanizzata dopo la vittoria interna con il Mascalucia. " Loro in casa non perdono un colpo " dichiara il tecnico della Th Alcamo Benedetto Randes " , noi abbiamo vinto con il Giovinetto l' ultima volta in trasferta tre anni fa , nella stagione della promozione in A1 , poi due sconfitte nella passata stagione e una in questa. Noi ora siamo alle prese con tanti cambiamenti , abbiamo una rosa ristretta e con tanti giovani e su cui dobbiamo puntare dopo le defezioni di alcuni giocatori che non voglio nemmeno commentare , e che alla fine ci stanno comunque danneggiando . Resta il gup con le altre squadre , noi in un campionato dove i Volponi continuano a fare la differenza , Rallo , Gulino ,Pellegrino, Ficara ,Marrone sono i Big che il Giovinetto Petrosino può permettersi di schierare , che affiancati a giovani di indubbio valore come Pantaleo, Ponticelli, Modello e Tumbarello formano una squadra che ben allenata potrebbe dire la sua anche nell'attuale A1 con un paio di innesti. Noi purtroppo abbiamo avuto per poche partite e per giunta senza la giusta preparazione Angelo Scire' ,giocatore ancora in grado di fare la differenza a questi livelli . Domenica sarà della partita e spero che lo sia fino alla fine del campionato, intanto abbiamo perso per infortunio Vincenzo Giorlando per una costola inclinata da una Ginocchiata presa da Alessandro Quaranta del Cus Palermo. Per lui uno stop di almeno tre settimane , ma sono convinto, " conclude Benedetto Randes che domenica con il Giovinetto giocheremo una grande partita e faremo di tutto per portare a casa una vittoria che potrebbe darci nuovamente entusiasmo , ripagando i tanti sacrifici che stiamo facendo in questa stagione con i nostri giovani" ha concluso Benedetto Randes. Si Gioca Domenica 5 Marzo a Petrosino ,arbitri i palermitani Romana e Nania, palla al centro alle ore 17.00.

Letto 752 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>