Pescato uno squalo volpe di 2,5 metri a Castellammare del Golfo. Foto

Pubblicato: mercoledì, 22 febbraio 2017
Vota l\'articolo
4
Vota l\'articolo
2

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Pescato questa mattina a Castellammare del Golfo uno squalo volpe di circa 2,5 metri di lunghezza. Si tratta di un esemplare di Alopias Vulpinus rimasto sicuramente incagliato nelle reti dei pescatori e recuperato alla deriva al porto di Castellammare, una specie presente in grosse profondità e tutelata dalla legge.

Infatti come spiega un esperto contattato da Alqamah.it: “Si tratta di un esemplare di squalo volpe comune in molte zone, soprattutto in  grosse profondità. Una Specie pelagica che vive nelle acque temperate e tropicali ad tra 0 e 500 m. La pesca, lo sbarco e la vendita in qualunque stadio di crescita però, secondo il dlgs 4 del 9 gennaio del 2012 (Misure per il riassetto della normativa in materia di pesca e acquacoltura, a norma dell’articolo 28 della legge 4 giugno 2010, n. 96 ), è vietata”.

“Per questo – conclude - è fondamentale sensibilizzare al massimo i pescatori, soprattutto quelli privati, nel rispetto delle leggi in materia di pesca professionale e sportiva.”

L’esemplare pescato questa mattina ha lasciato sbalorditi gli stessi pescatori e ha incuriosito i passanti che si sono fermati ad ammirarlo.

Sul posto questa mattina, sul lungo mare Zangara, anche gli uomini della Guardia Costiera di Castellammare del Golfo. “Dopo la segnalazione siamo intervenuti sul posto – spiega ad Alqamah.it il Comandante Davide Tumbarello - e abbiamo effettuato le dovute segnalazioni alla Capitaneria di porto di Trapani”.

Foto tratte da Facebook.

Letto 13212 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>