Operazione “Freezer”, il commento di Gregory Bongiorno

Pubblicato: martedì, 21 febbraio 2017
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. “Ancora una volta ci troviamo di fronte ad uno spaccato dove la realtà supera l’immaginazione. Leggendo il nome dell’operazione “freezer” che mette in risalto il luogo in cui si tenevano le riunioni tra gli affiliati, purtroppo, ci si rende conto di come il fenomeno dell’organizzazione mafiosa sia ancora radicato e condizionante per l’economia del nostro territorio. Associazione mafiosa, estorsione, condizionamento elettorale sono ancora strumenti di cui si avvalgono i criminali per imporre la propria supremazia su cittadini, imprenditori e politici ma, ci dispiace ammetterlo, queste operazioni da sole non basteranno mai a scardinare la mafia finché non ci sarà un moto di ribellione da parte di tutti coloro che, vittime di questo sistema, si faranno avanti con nomi e denunce”.

Questa l’amara riflessione del Presidente di Sicindustria Trapani, Gregory Bongiorno, in merito all’operazione che ha portato, stamani, a 6 arresti  e numerose perquisizioni.

“Un plauso - conclude Bongiorno - alle forze dell’ordine e alla magistratura che, con sempre maggiore spirito di abnegazione, portano avanti  la loro attività , nonostante la carenza di uomini e mezzi e spesso senza la collaborazione delle vittime che rende più difficile il loro lavoro”.

 
Letto 3453 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>