Naufragio mortale

Pubblicato: martedì, 21 febbraio 2017
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0
E' accaduto la scorsa notte al largo della costa di Rio Forgia a Valderice. Vittima un pescatore di San Vito
E' di un morto e due superstiti il bilancio di un naufragio avvenuto attorno alla mezzanotte a mezzo miglio da Lido Forgia a Valderice. Una barca in vetroresina ha preso acqua ed è affondata portandosi appresso i tre pescatori che erano a bordo. Tutti di San Vito Lo Capo. Due sono riusciti a salvarsi, un terzo amico, Domenico Maniaci di 40 anni non c'è l'ha fatta. A dare l'allarme è stato uno dei tre pescatori che attorno alle 4,30 è riuscito a nuoto ad arrivare a riva e ad allertare familiari e capitaneria di porto. Scattato subito l'allarme da San Vito Lo Capo è partita una piccola imbarcazione mentre da Trapani arrivava la motovedetta Cp 303. Le operazioni di soccorso sono iniziate attorno alle 7. Il superstite era aggrappato all'imbarcazione che andava alla deriva, nei pressi anche il corpo del giovane pescatore. Sarà l'esame autoptico a stabilire la morte. Intanto in Capitaneria è stato sentito il pescatore che ha dato l'allarme mentre il compagno è stato portato al pronto soccorso perché accusava lievi dolori al petto ed era in stato di shock. I tre amici erano esperti pescatori ed erano usciti in barca per una pesca da diporto. Tra i primi ad essere allertati il sindaco di San Vito Matteo Rizzo
Letto 1695 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>