La via “illuminativa” di Matteo e il Caravaggio

Pubblicato: mercoledì, 8 febbraio 2017
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

La Scuola della Parola: appuntamenti serali per chi vuole approfondire la Scrittura al di là dei luoghi comuni.

La Parola incontra l’arte e l’arte la fede. Sabato prossimo 11 febbraio con inizio alle ore 21 presso la Sala Laurentina nel centro storico di Trapani si terrà il secondo appuntamento con la “Scuola della Parola”: un’occasione per entrare in contatto con la Scrittura, imparare il metodo per saperla penetrare e interrogarla per l’oggi . L’incontro sarà dedicato alla figura di Matteo, l’evangelista che si legge nell’ anno liturgico di quest’anno, con un percorso sulla “via illuminativa”, sviluppato dall’equipe dell’Apostolato Biblico diocesano anche attraverso il linguaggio delle arti figurative. In particolare sarà ripercorso il ciclo di Matteo realizzato da Caravaggio per la cappella “Contarelli” nella Chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma a cura di mons. Liborio Palmeri. Il percorso della Scuola della Parola proposta quest’anno dall’Apostolato Biblico diocesano (settore dell’Ufficio Catechistico) si articola in tre appuntamenti dedicati alle tre vie dell’esperienza spirituale (“purificativa”, “illuminativa”, “unitiva”): ogni incontro propone di volta in volta diversi linguaggi attraverso cui accostare i testi e le immagini bibliche.

Fonte: Comunicato

Letto 627 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>