Palermo Capitale Italiana della Cultura nel 2018. Delusione per l’Unione dei Comuni Elimo Ericini.

Pubblicato: martedì, 31 gennaio 2017
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
0

PalermoSfuma il sogno dell’Unione dei Comuni Elimo Ericini con i comuni di Buseto Palizzolo, Custonaci, San Vito lo Capo, Erice, Valderice, Paceco. La Capitale Italiana della Cultura 2018 sarà Palermo.

L'ufficialità è stata data dal ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini nella Sala Spadolini del ministero a Roma, al termine dei lavori della giuria di selezione.

«Innanzitutto i complimenti e le congratulazioni alla città vincitrice Palermo" - dichiara Giuseppe Bica, sindaco di Custonaci e  vice presidente dell’Unione dei Comuni Elimo Ericini. "Vince la Sicilia comunque. Abbiamo realizzato un progetto di rilancio e di rivoluzione culturale con passione e impegno, siamo arrivati in finale, a dimostrazione della credibilità e serietà del lavoro fatto."

"Ci siamo ritrovati nella motivazione al premio - continua Bica. Collaboreremo con Palermo, svilupperemo un progetto insieme. Il primo di marzo, una conferenza stampa nei Comuni Elimo Ericini alla presenza di Leoluca Orlando. Essere riusciti a entrare nella short list delle prime dieci candidate è comunque un buon risultato e una bella soddisfazione."

"Faremo comunque tesoro del metodo di lavoro che ci ha portato a disegnare un progetto unitario sull'intero Agro ericino - conclude il Sindaco -, senza distinzione di campanili, e con questa nuova visione territoriale realizzeremo ugualmente il progetto culturale che abbiamo pensato. Ringrazio tutte le istituzioni che hanno contribuito al dossier».

Letto 1728 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Valenziano ha detto:

    Ma presentandosi con la denominazione di un consorzio di bonifica dove voleva andare l’ “unione dei comuni elimo-ericini”??

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>