Incontro del Gruppo consilare “Cambiare Partinico” e “Partinico Città d’Europa – Cantiere Aperto al Futuro”

Pubblicato: martedì, 31 gennaio 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
partinicoIl 27 gennaio 2017, una delegazione del Movimento "Partinico città d'Europa – Cantiere aperto al futuro" ha incontrato il gruppo consiliare di opposizione Cambiare Partinico formato dai Consiglieri G. Ricupati (capogruppo), V. Speciale e G. Billeci.
 "Le due delegazioni - si legge in un comunicato congiunto - hanno espresso la più ampia convergenza sulla situazione disastrosa in cui versa la città. Esse hanno perfettamente coinciso sul loro essere totalmente alternativi all’attuale compagine del governo cittadino. Le due delegazioni si sono trovate perfettamente d’accordo nel sottolineare la necessità di un cambiamento politico, ma pure di metodo nell’avvicinarsi alla prassi politica politica. Non è più sostenibile una vocazione politica che non sia sorretta da profonde e radicate convinzioni etiche. Le due delegazioni si sono augurate che alla prossima tornata elettorale amministrativa le forze in campo siano tutte animate da un profondo attaccamento al bene di Partinico e dei suoi cittadini."
"Cambiare Partinico e Partinico città d'Europa – Cantiere aperto al futuro vogliono porre le basi per una collaborazione fattiva, insieme alle altre forze politiche interessate al bene della città - si continua nella nota -, che porti a un grande movimento trasversale che dia a Partinico un governo efficiente e sano. Non è questo il momento delle divisioni e degli steccati ideologici, è il momento della ricostruzione e del progetto. E’ il momento di ridare a Partinico una fisionomia precisa, una centralità evidente nella valle dello Jato, servizi pubblici capaci di venire incontro alle esigenze di tutti: dagli imprenditori in difficoltà, agli operai, ai contadini, agli studenti, ai singoli cittadini che con fatica riescono a sopravvivere."
"Partinico città d'Europa – Cantiere aperto al futuro e il gruppo consiliare Cambiare Partinico - concludono - continueranno ad incontrarsi per studiare, insieme ad altri gruppi e movimenti cittadini, i progetti e le strategie capaci di dare a questa città un governo efficiente e moderno e una nuova speranza nel futuro."
Letto 596 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>