Alcamo Bene Comune: “Richiesta al Presidente della Repubblica di ricevere al Quirinale Giuseppe Gulotta”

Pubblicato: sabato, 28 gennaio 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

gulottaAlcamo Bene Comune dopo aver voluto la cittadinanza onoraria per Giuseppe Gulotta, non si ferma qua, infatti durante la cerimonia che si è tenuta ieri sera, con grande commozione è intervenuto il Consigliere comunale di ABC Gino Pitò che ha invitato tutti a entrare nel sito www.change.org e firmare la petizione che chiede al Presidente della Repubblica Mattarella di invitare in visita privata al Quirinale il nostro concittadino Giuseppe Gulotta "allo scopo di esprimere gratitudine per il modo esemplare con cui da innocente ha affrontato il lungo iter giudiziario e l'ingiusta detenzione". Il titolo della petizione da cercare nel sito è:

Contenuto della petizione:

"I sottoscrittori della presente petizione chiedono al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di voler invitare al Quirinale il signor Giuseppe Gulotta ingiustamente accusato della strage di Alcamo marina in cui vennero uccisi 2 carabinieri nel 1976, e recentemente assolto dall'infamante accusa dopo una condanna all'ergastolo e una vicenda giudiziaria che si è trascinata per quasi quarant'anni. Chiediamo che il presidente riceva il signor Gulotta in visita privata per esprimergli gratitudine per il modo esemplare con cui, da innocente, ha affrontato i processi e l'ingiusta detenzione, durata 22 anni, mostrando sempre una grande mitezza e una incrollabile fede nella giustizia e nello stato, rappresentando in questo modo un modello da additare ai giovani.

Letto 725 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>