Capaci: ladro denunciato, corona sparita

Pubblicato: sabato, 14 gennaio 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Indagini dei carabinieri dopo un furto nella chiesa Matrice

chiesam1Il 14 dicembre scorso l'amara scoperta, da parte del parroco della Chiesa Matrice di Capaci, del furto della corona in argento posta sul capo della statua della Madonna. Un furto commesso in pieno giorno. Adesso i carabinieri di Capaci dopo l'avvio immediato delle indagini sono riusciti ad individuare il responsabile, un pluri pregiudicato palermitano, residente nel quartiere Zen. L'uomo è stato denunciato alla Procura. I carabinieri hanno anche eseguito una serie di perquisizioni ma purtroppo non sono riusciti a trovare la preziosa corona che molto probabilmente l'uomo è riuscito a piazzare al mercato nero. I militari della stazione di Capaci sono riusciti a individuare il responsabhile del furto grazie alla visione delle immagini "catturate" in quella giornata da una serie di telecamere di video sorveglianza. Attraverso una triangolazione gli investigatori al comando del luogotenente Paolo Conigliaro, sono riusciti a seguire i movimenti dell'uomno che in pochi attimi si è mosso sulla piazza della Matrice, peraltro dirimpetto al Municipio e a pochi metri dal comando dell'Arma, è entrato in Chiesa per uscirne velocemente tenendo stretto in mano un sacchetto di plastica comparso tra le sue mani solo all'uscita, probabilmente lì dentro aveva posto la corona d'argento appena rubata.

Letto 1027 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>