L’Alcamo Futsal vince facile con la Libertas Marsala

Pubblicato: lunedì, 19 dicembre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

alcamo-futsal-logoNella settima giornata di campionato di serie D di Calcetto, l'Alcamo Futsal, in casa, affronta la Libertas Marsala, ultima in classifica e rimaneggiata, infatti arriva ad Alcamo con solo sei effettivi. I marsalesi in più devono affrontare la squadra alcamese vogliosa di riscattare la sconfitta nel derby di sabato scorso. I padroni di casa mettono subito in chiaro la propria voglia di vincere, infatti dopo 5' si trovano il vantaggio grazie ad un autogol e pochi minuti dopo ci pensa Stabile a fissare il risultato sul 2-0. Gli ospiti non posso fare altro che rintuzzare le azioni prepotenti della squadra alcamese e ripartire in contropiede, ma i loro calcoli si scontrano con una squadra dei padroni di casa che non ha intenzione di farsi sorprendere e infatti prima vanno in rete bene tre volte con La Russa, poi con La Colla, Stabile e S. Milazzo e chiudono il primo tempo con un secco 8-0 che non lascia dubbi su chi "comanda" il gioco.

La ripresa inizia con lo stesso leit motiv del primo, cioé con i padroni di casa che attaccano e non vanno in rete solo per l'opposizione del portiere ospite, che però non può far niente contro la decisione degli alcamesi, che vanno in gol con Mazzara, Gebbia e La Russa fissando il risultato sull' 11-0. Gli ospiti riescono ad alzare la testa, ma i padroni di casa ristabiliscono la "legge" che regola questa partita, cioé la loro supremazia, infatti prima vanno in gol due volte, ancora  con Gebbia, poi con S. Milazzo, Raneri, La Russa, sempre Gebbia e Milotta. Sul risultato di 18 arriva il gol della bandiera degli ospiti, poi però gli alcamesi con Montalbano e Gebbia fissano il punteggio sul 20-1 finale. Una vittoria per gli alcamesi che fa morale, ma mister A. Gottuso sa che Mercoledì contro il Club 83 sarà tutta un altra storia.

Parrino Fabio (Portiere Alcamo Futsal):
"Dopo il derby perso la settimana scorsa avevamo tanta voglia di fare bene e ci siamo riusciti alla grande, giocando bene e tenendo la concentrazione fino alla fine, cosa che nelle altre partite non abbiamo saputo fare. Ora dobbiamo continuare così, per andarci a prendere la posizione in classifica che meritiamo. Infine, ringrazio tutta la società e mister A.Gottuso per la mia crescita sportiva".
Letto 734 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>