La Luce della Pace, proveniente da Betlemme, a Trapani e Partanna.

Pubblicato: venerdì, 16 dicembre 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

luce-pace

Il 18 Dicembre 2016, con due significative celebrazioni, alle 19.15 nella Cattedrale San Lorenzo a Trapani officiata dal Vescovo Mons. Fragnelli e alle ore 18.00 presso la Chiesa del Carmelo a Partanna, la fiammella (La Luce della Pace) sarà distribuita a quanti, con una candela, un lume o una lanterna vorranno diffonderla.

agesci-svgQuesto evento sarà possibile anche grazie alle associazioni scout Agesci, Masci, e Scout D’Europa.

La Luce della Pace ha un significato religioso, ma non solo, infatti è anche valori civili, etici e morali che vanno oltre la religione e che fanno parte di molte culture laiche. Il tutto si traduce in un messaggio di condivisione e pace inviato da chiunque condivida i valori di Pace e Fratellanza che la Luce della Pace porta con sé.

La Luce della Pace proviene dalla  Chiesa della Natività a Betlemme, quindi è evidente il motivo fortemente simbolico, dove  vi è una lampada ad olio che arde perennemente da moltissimi secoli, alimentata dall’olio donato a turno da tutte le Nazioni cristiane della Terra.

Ogni anno a Dicembre da quella fiamma vengono accese delle altre che poi girano per il mondo portando con se un messaggio di pace e fratellanza.partanna

In Italia, attraverso le associazioni scout, la fiammella parte da Trieste e si diffonde in tutte le regioni, tramite una serie di staffette in treno o in auto.

L’intenzione degli Scout è che la luce della Pace arrivi, in special modo, nei luoghi di sofferenza, ai gruppi di emarginati, a coloro che non vedono speranza e futuro nelle vita. Ma sarebbe particolarmente  significativo che una fiammella brillasse anche nella casa di ogni famiglia trapanese.

Letto 841 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>