Difendere il territorio. Il Sindaco Surdi all’Assemblea “contro” la Bertolino vicino ad Alcamo.

Pubblicato: giovedì, 24 novembre 2016
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
2

Una delegazione del Comitato ‘Partinico libera da ogni inquinamento’ è stata ricevuta dal Sindaco di Alcamo, Domenico Surdi.

surdiAll’incontro, tenutosi ieri 23 Novembre 2016, erano presenti Mauro Giuseppe Nicolosi, Presidente del Comitato; Alessandra Cuscinà, membro del Comitato e Consigliere Comunale di Alcamo; Valentina Speciale, membro del Comitato e Consigliere comunale di Partinico; l’assessore all’ambiente del Comune di Alcamo, Roberto Russo.

I temi affrontati sono stati quelli inerenti le conseguenze della deliberazione del Consiglio Comunale di Partinico n. 44 del 15 settembre 2016: «Variante urbanistica ordinaria e specifica da zona E. 1 (per usi agricoli) a zona D1.1 e zona E-1.1 oltre viabilità di servizio limitatamente all’ambito di intervento ‘Bosco’ ricadente in catasto al foglio di mappa 106 e 98 diverse particelle». In sintesi un’industria di trattamento di biomasse vicino al territorio alcamese e non solo, con possibili gravi danni alle aziende che operano nella zona, tra le quali sale ricevimento e agriturismo.

L’Amministrazione locale rappresentata dal sindaco Surdi e dall’Assessore Russo, molto preoccupati, hanno ribadito il loro impegno contro l’inquinamento ambientale e ciò che può minacciare l’economia locale. In coerenza con quanto prima detto il Sindaco Surdi ha assicurato la sua presenza all’Assemblea pubblica che il Comitato, terrà martedì 29 novembre 2016, alle ore 17,00 presso il Borgo degli Angeli [SS 113 direzione Alcamo, km. 318,900]. Fonte: Comunicato del Comitato

Abbiamo raggiunto il Sindaco di Alcamo Surdi per una dichiarazione: “Stiamo seguendo attentamente la vicenda. Il comune di Alcamo farà tutto quanto possibile per tutelare la salute dei cittadini e il nostro territorio”.

Letto 818 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>