I liquami di Campobello

Pubblicato: mercoledì, 23 novembre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

Interrogazione “5 Stelle” firmata dal consigliere Di Maria

tommaso-di-maria-362x505Acque reflue che finiscono nel pantano Leone, area soggetta a vincolo e tutela ambientale? Il consigliere Tommaso Di Maria, 5 Stelle, ha presentato una interrogazione al sindaco, ma foto e immagini sono tanto eloquenti da rendere retorica la domanda, c’è infatti la risposta, ed è affermativa. Liquami finiscono nel pantano Leone. Ovviamente le parole del consigliere Di Maria mirano a sapere altro, come è possibile che ciò avvenga e come mai stante che il fatto sarebbe arcinoto, non si fa nulla per impedire l’inquinamento ambientale. “Da uno sbocco, collocato nei pressi del vecchio depuratore comunale, fuoriescono liquami – scrive Di Maria – dal tipico coloro delle acque reflue, che vengono convogliati, attraverso un canale al Pantano Leone. Questo sbocco è previsto nel progetto d’impianto del nuovo depuratore? La linea acque nere del nuovo impianto di depurazione prevede una linea che convogli le acque al Pantano Leone?”. E ancora, cosa parecchio rilevante, “il depuratore comunale è perfettamente funzionante?”. A prova delle sue parole Di Maria ha diffuso anche alla stampa le foto che riproducevano lo sversamento, da un collettore presente nei pressi del vecchio depuratore comunale, di reflui di coloritura rosso bruna di difficile classificazione ad occhio nudo, liquidi apparentemente fognari, forse anche reflui oleari. Il meetup 5 Stelle di Campobello di Mazara ha montato un video che testimonia lo sversamento delle acque nel canale e ritiene che l’Amministrazione debba dare, in maniera celere, risposte all’interrogazione presentata dal consigliere Di Maria, per scongiurare eventuali, se ci sono, danni ambientali e infiltrazioni alle falde acquifere.

Letto 239 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>