Ancora oro per gli alcamesi Cristiano Grimaudo e Rita Cammara

Pubblicato: mercoledì, 16 novembre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Sardegna d’0ro per i due giovani talenti del judo alcamese Cristiano Grimanudo e Rita Cammara

judo-podio-grimaudo-cristianoAncora due piazzamenti d’oro per i due giovani alcamesi Cristiano GRIMAUDO e Rita CAMMARA, atleti plurimedagliati della Omnia Sporting di Alcamo di Cristina Cianti (Argento e Bronzo per Grimaudo e Bronzo per Cammara al Campionato Italiano 2016). Appena archiviata la vittoriosa domenica del Grand Prix Sicilia a Villagrazia di Carini (con medaglia d’oro, lo ricordiamo, sia per Grimaudo che per Cammara) ed ecco conquistato nuovamente uno splendido 1° gradino del podio alla prestigiosissima kermesse annuale della “Guido Sieni Judo Cup”. Una manifestazione da sempre spettacolare e rivestita di un fascino particolare soprattutto dopo che, prima di assumere la denominazione due anni fa di “Judo Cup”, era stata per ben 25 anni denominata “Trofeo internazionale Guido Sieni”, una manifestazione in cui ad ogni edizione i tatami sassaresi si pregiavano di ospitare combattenti provenienti da tutto il mondo e che hanno segnato anche la storia del Judo internazionale. L’attuale edizione ha visto la partecipazione di gran parte delle regioni italiane, per un totale di oltre 300 atleti scelti, da ogni singola regione, tra quelli ritenuti maggiormente validi tecnicamente e di maggiore freschezza atletica. In tale ottica la Sicilia, nella formula a squadre, si è aggiudicata tutti e tre i podi previsti dalla classifica generale a squadre; gli “assi” della regione Sicilia, infatti, si sono presentati in gran forma al PalaSerradimigni di Sassari vincendo tutto ciò che vi era da vincere. In pratica in ogni categoria di peso “cadetti” il primo posto del podio è stato conquistato da Judoka siciliani ed in tale ambito non potevano non mancare i due alcamesi Cristiano GRIMAUDO e Rita CAMMARA che con la medaglia d’oro vinta nella loro categoria di peso (rispettivamente 66 kg e 70 kg) hanno fornito un essenziale e determinante contributo per la conquista del primo posto in classifica generale nazionale da parte della Sicilia. Un’ennesima medaglia d’oro per i due ragazzi alcamesi che sia di buon auspicio per l’esito della prossima importantissima gara in programma il 19 e 20 novembre prossimi al PalaSele di Eboli (SA) nell’ambito del Grand Prix Campania, tappa valevole per il Grand-Prix Italia, evento, quest’ultimo, che concorre alla formazione della graduatoria della Ranking-List nazionale ai fini della partecipazione di diritto alla fase finale del Campionato Italiano a Roma il prossimo mese di marzo.

Fonte: Comunicato

Letto 1294 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>