Rifiuti e amianto alla Scuola Media Pascoli di Castellammare: le famiglie chiedono interventi urgenti

Pubblicato: giovedì, 10 novembre 2016
Vota l\'articolo
6
Vota l\'articolo
1

amianto-pascoliCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Non sembrano aver portato buoni risultati le campagne promozionali, promosse dal Governo Renzi, sulla buona scuola, volte a garantire condizioni dignitose agli alunni delle scuole italiane. A testimoniare quanto detto è il caso della Scuola Media G.Pascoli di Castellammare del Golfo che, da settimane, si ritrova una piccola discarica all’interno del proprio perimetro scolastico, fatta di materiali di vario genere, tra cui scarti di autovettura, vetro e amianto, quest’ultimo considerato pericoloso per la salute pubblica. Tutti ben visibili nell’atrio laterale dell’edificio scolastico.

A nulla sembrano essere servite le diverse segnalazioni rivolte agli organi di competenza da parte dei genitori, che hanno ricevuto sempre le solite risposte: “dobbiamo attendere i tempi burocratici”. Nel frattempo i rifiuti però sono sempre lì, proprio nel posto in cui un paese civile dovrebbe auspicare la formazione di una coscienza civica alle future generazioni.

Letto 2998 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>