Operazione dei Carabinieri di Mazara del Vallo, arrestato un giovane e irrogate svariate multe

Pubblicato: lunedì, 7 novembre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Operazione di contrasto dei reati contro la persona, del patrimonio e l’illecita cessione a terzi di sostanza stupefacente da parte dei Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo (Nucleo Operativo e Radiomobile, Stazione di Mazara del Vallo e Mazara Due), unitamente a personale della Compagnia di Intervento Operativo del XII Battaglione Carabinieri Sicilia.

sostanza-stupefacente_arresto-gasmi-fael1Nella giornata del 3 e del 4 novembre scorso una maxi-operazione dei Carabinieri per il controllo del territorio ha interessato il centro cittadino, centro storico, aree periferiche e quartiere di Mazara Due.

Il risultato di tale operazione è stato l’arresto per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, GASMI Fael, tunisino, 25 enne.

Il giovane non si faceva mancare niente, infatti era in possesso di una vera e propria “boutique delle droghe” più comuni:

  • 120 grammi di hascish

  • 120 grammi di marijuana.

  • Due bilancini di precisione e due taglierini utilizzati per la preparazione delle dosi dello stupefacente.

Il valore stimato dello stupefacente in caso di immissione nel mercato illegale è di 2400 euro.

Terminati gli accertamenti di rito, il giovane è stato tradotto presso il carcere di Trapani in attesa della convalida dell’arresto da parte del Giudice competente del Tribunale di Marsala.

Durante l’operazione svolta nel fine settimana scorso i Carabinieri hanno inoltre svolto diversi posti di controllo sulle vie principali, identificando oltre 150 persone a bordo di 80 veicoli e irrogate svariate contravvenzioni per infrazione del Codice della Strada.

Letto 421 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>