Gli alcamesi Cristiano Grimaudo e Rita Cammara vittoriosi al Gran Prix Sicilia di Judo

Pubblicato: lunedì, 7 novembre 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

rita-cammara-e-cristiano-grimaudoDomenica 30 Ottobre 2016 un Palasport di Carini (PA) gremito, anche per il concomitante svolgimento della tappa siciliana che conduce alla finale nazionale del campionato juniores e seniores,  ha ospitato il Gran Prix Sicilia di Judo.

Protagonisti due alcamesi Cristiano Grimaudo e Rita Cammara, allenati dalla campionessa Cristina Cianti (Omnia Sporting Judo) e entrambi appartenenti alla categoria CADETTI, maschile 66 kg e femminile 70 kg. I due hanno “sbaragliato” la concorrenza di indiscusso pregio (la partecipazione alla gara è stata ad appannaggio degli atleti di punta di ogni singola palestra partecipante), conquistando entrambi un prezioso ed importante 1° gradino del podio e medaglia d’oro.

Grimaudo e Cammara con la ottima vittoria conquistata domenica scorsa hanno altresì ottenuto il lasciapassare per la partecipazione alla II edizione del prestigioso Torneo “Guido Sieni – Judo Cup”, di Sassari, uno dei più importanti tornei internazionali presenti nel panorama Mondiale. Si potrebbe definirla una piccola olimpiade, viste le nazioni e i nomi che hanno calcato il tatami sassarese: Giappone, Russia, Cuba, Francia, Inghilterra, Corea, Rappresentative e Club della penisola, solo per citarne alcuni; atleti del calibro di Neil Adams, Jason Morris, Girolamo Giovinazzo, Pino Maddaloni, David Douillet, Ezio Gamba, Diego Brambilla, ecc… Tutti atleti che hanno partecipato a Olimpiadi, Mondiali, Europei, dove hanno vinto o comunque conquistato una medaglia.

Da segnalare anche la buona prova del judoka Michele Amodeo, che ha conquistato un ottimo 2° posto. Incoraggianti, infine, le prove di altri due giovani alcamesi, Vincenzo Coppola ed Antonino Milicia, entrambi classificatisi al 5° posto.

Letto 3666 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>