Lezioni di lingua italiana per gli stranieri e corsi attuali, ripartono le attività dell’Unitre

Pubblicato: domenica, 6 novembre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

unitreALCAMO. Presentate nelle giornata di ieri le innumerevoli attività che l’Unitre si appresta a realizzare per l’anno accademico 2016-2017. Tante iniziative culturali, ricreative, formative e di impegno e volontariato. A presentare l’associazione e i suoi corsi sono state ieri la presidente Maria Messana, e l’organizzatrice dei corsi Angela Papa. Corsi al passo con i tempi, attenti al corpo ma anche allo spirito, di grande stimolo per l’accrescimento interiore ma anche in grado di fornire spunti e riflessioni su ciò che quotidianamente accade intorno a noi. Hanno presenziato, altresì, all’evento anche l’assessore Russo, in rappresentanza dell’amministrazione comunale e visibilmente commosso dall’impegno e dalla costanza di tale associazione nel territorio, e padre Francesco Tata, gesuita e formatore che ha lungamente parlato della figura rivoluzionaria di Papa Francesco e di quanto sia stato capace di scardinare vecchi modelli in una delle istituzioni più antiche esistenti.

Già a partire da domani riprenderanno anche le attività del Centro Ascolto dell’Unitre che curato dai volontari offrirà lezioni di lingua italiana agli stranieri adulti dalle 9:30 alle 11. L’Unitre è sita in Via Girolamo Caruso, 18, e già a partire da domani sarà aperta per aprire questo importante servizio.

 

 

Letto 603 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Bene, ma organizzate corsi di tedesco vista la tendenza europea, l’enorme bisogno, la crescita della lingua, sia per chi prima di partire per lavoro (e sono molto più di quanto si pensi in nazioni dove si parla il tedesco) necessita obbligatoriamente come requisito di una minima infarinatura sia per chi è di ritorno e non vuole perdere l’uso della lingua.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>