Salva due donne in balia delle forti correnti

Pubblicato: venerdì, 28 ottobre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Civica benemerenza consegnata al castelvetranese al Sottocapo di 1^ classe scelto Filippo Catalano, accompagnato dal Capitano di Fregata Giuseppe Giovetti, Comandante della Capitaneria di Porto- Guardia Costiera di Mazara del Vallo.

benemerenza-a-catalano-1Il militare della locale Capitaneria di porto, il 7 Agosto 2016, mentre si trovava presso un lido a Triscina di Selinunte, era fuori servizio, ha notato che due persone si trovavano in difficoltà per le forti correnti, ha chiesto il binocolo ai bagnino per accertarsi che si trattasse di bagnanti. Catalano ha requisito un natante, presentando le proprie credenziali, ed ha raggiunto le due donne, portandole a riva e traendole in salvo, dove hanno poi ricevuto i soccorsi dagli operatori sanitari.

Il gesto eroico ha meritato un riconoscimento che gli è stato consegnato dal Sindaco di Castelvetrano, che spiega così la scelta:

“Ho voluto incontrare personalmente il Sottocapo Catalano per esprimergli la mia soddisfazione per il suo operato, il mio concittadino si è reso protagonista di un gesto di particolare rilevanza, che ha fatto sì che venissero salvate due vite umane e per questo gesto di grande coraggio ed altruismo credo sia doveroso assegnargli un pubblico ringraziamento. Ringrazio altresì il Comandante Giovetti per la proficua collaborazione che abbiamo instaurato e per la grande disponibilità e per l’apertura al territorio che sta dimostrando.”

Il Sindaco ha poi consegnato al Comandante Giovetti un Crest con il logo della città, ed ha ricevuto da Giovetti un libro sulla storia del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera.

“Rivolgo al Sindaco di Castelvetrano il più sincero ringraziamento per la benemerenza conferita al Sottocapo Catalano per lo spirito di iniziativa ed il coraggio dimostrati con il suo gesto di generosità, riconoscimento che può legittimamente essere esteso a tutto il personale della locale Guardia Costiera che -ha sottolineato il Capitano di Fregata Giovetti- ha chiuso la stagione estiva 2016 senza alcun sinistro o decesso in mare, consentendo a tutta l’utenza turistico-balneare una serena e sicura fruizione del bene mare. Tali attestazioni sono segnali della grande vicinanza alla popolazione che vogliamo dimostrare nello svolgimento delle nostre attività quotidiane, anche al di là della stagione balneare. Il messaggio che intendiamo rivolgere alla comunità è quello di un’Autorità Marittima al servizio del Paese, tra la Gente!”.

Letto 477 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>