La prima in casa per la TH Alcamo, affronterà il Cus Palermo

Pubblicato: venerdì, 28 ottobre 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

Torna in casa la TH Alcamo per la prima partita interna del campionato di serie A2.

th-alcamo2La formazione alcamese affronta in casa il Cus Palermo , per uno dei classici della pallamano siciliana.
Alcamo è chiamata a fare bottino pieno dopo il punto conquistato a Ragusa nella prima giornata.
Th Alcamo che si ritroverà al cospetto di una formazione vogliosa di riscatto dopo la sconfitta interna di misura della prima giornata, patita ai danni del Giovinetto Petrosino.
Cus Palermo che può contare su giocatori di provata esperienza come il terzino Quaranta , il centrale Alvarez e il jolly Gottuso in grado di mettere in grosse difficoltà tutte le difese del campionato.
Scire’ e compagni sono così chiamati a una grande prestazione per dare consistenza alle ambizioni di primato in questa stagione.
Th Alcamo che ha lavorato bene in questa settimana, ” la nostra condizione fisica sta migliorando ” dice l’allenatore della T.H.Alcamo Benedetto Randes ” vogliamo continuare sulla scia del buon match giocato a Ragusa , dobbiamo sicuramente evitare il brutto inizio di partita e la gestione di alcune situazioni di attacco dove non possiamo abbassare il nostro livello di concentrazione , il Cus Palermo e squadra esperta e che rispettiamo , ma noi possiamo e dobbiamo vincere questa partita “.
Anche per questa stagione la dirigenza della T.H.Alcamo ha deciso di giocare la domenica alle 18.00 le proprie partite interne anche per venire incontro a tanti appassionati che altrimenti il sabato per impegni di lavoro non avrebbero potuto seguire le partite della formazione alcamese di Pallamano.
Palla al centro Alle ore 18.00 agli ordini dei Signori Pagaria di Enna e Cardaci di Regalbuto.

Letto 372 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>