Al via il campionato di serie A/2 di pallamano. In campo anche la T.H. Alcamo.

Pubblicato: giovedì, 20 ottobre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

img-20161019-wa0005Scatta sabato con la prima giornata il campionato di Serie A/2 di pallamano girone E, formato da sole formazioni siciliane.

Tra queste la T.H. Alcamo, seconda nel campionato scorso che, rispetto alla stagione precedente, si presenta con una squadra particolarmente rinnovata.

Sono andati via il portiere Gabriele Randes e il terzino Salvatore Cruciata, in A1 al Valentino Ferrara Benevento e il terzino Matteo Guinci rientrato per fine prestito al Gaeta.

Th Alcamo che nonostante le tante partenze ha un roster in grado di dire la sua in questo campionato con giovani come Vincenzo Randes e Angelo Grizzo chiamati ad una definitiva maturazione e altri come Mulè e Giorlando chiamati a un ruolo da protagonista.

Ma Alcamo non può ovviamente prescindere dal suo centrale Aleandro Fagone (nella foto) e da Giuseppe Giacalone che una volta ritrovata la giusta condizione fisica dovrà confermare la sua leadership nel ruolo di ala sinistra in questo campionato.

Nel ruolo di portiere Luca Scaglione, tornato ad allenarsi con regolarità, avrà finalmente, nel pieno della sua maturità agonistica l’opportunità di mettere in campo con continuità tutto il suo potenziale , mentre l’altro portiere Giuseppe Mistretta dovrà essere bravo a farsi trovare pronto al momento giusto.

Poi i ritorni di Nicola Lipari con i suoi quasi 30 anni e Giuseppe Polizzi a dare esperienza ad un gruppo che resta sempre tra i più verdi del campionato.

Poi Angelo Scirè, il Bomber per eccellenza di questo campionato, il miglior realizzatore in attività del campionato, frenato però da pressanti impegni di lavoro che hanno limitato la sua preparazione in questo pre campionato.

Poi il resto dei giovanissimi i ragazzi del 2000, Bonì , Calamia e il 98 Renda che insieme a Giorgio Eterno del 99 vanno a formare la rosa della Th Alcamo 2016/17, che vede ai box i terzini Di Gaetano ed Esposito alla prese con impegni personali.

Così sabato la T.H.Alcamo si presenterà a Ragusa senza Scirè, ma con il resto della rosa al completo per un match che servirà subito per testare la forza della formazione alcamese al cospetto di una formazione che ha nel suo portiere italo argentino e nel collettivo la sua arma migliore.

“Squadra che noi rispettiamo”, dice il Tecnico Benedetto  Randes “ma noi andiamo li per vincere pur sapendo che non sarà facile,  sarà una bella sfida, loro  sono molto carichi a Ragusa e da molti anni che aspettano una squadra a certi livelli, ma noi faremo di tutto per dimostrare che siamo in grado di dire la nostra per la vittoria in questo campionato, nonostante le tante partenze” ha concluso Benedetto Randes.

Si gioca a Ragusa, sabato 22 ottobre, arbitri Manuele e Manzella palla al centro alle ore 19.00.

Letto 743 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>