Ducarello si era dimesso, la società della Pallacanestro Trapani respinge le dimissioni

Pubblicato: mercoledì, 19 ottobre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ducarello (10)Ducarello doveva andare via a causa delle proprie dimissioni e lasciare la panchina della Pallacanestro Trapani, ma la società gli dice di restare perché “ha ritenuto opportuno dare continuità al progetto fortemente voluto in estate e, pertanto, rigetta le dimissioni di coach Ducarello”.

Pietro Basciano (Presidente Pallacanestro Trapani): “Per cominciare vorrei chiarire che la società non ha dato nessuna punizione alla squadra, come riportato da un quotidiano locale, e che l’allenamento di lunedì mattina è stato programmato poiché vi era l’esigenza di capire lo stato fisico di alcuni atleti. Colgo anche l’occasione per smentire quanto riportato sempre dallo stesso quotidiano, su un presunto abbandono da parte del coach durante un allenamento della scorsa settimana. Il clima all’interno dello spogliatoio è sereno; tutti sono consapevoli delle difficoltà del momento ma il gruppo è assolutamente unito e compatto. Dispiace che, in un momento come questo, si cerchi a tutti i costi di riportare notizie che hanno il solo scopo di creare malumore all’interno della Pallacanestro Trapani e tra la tifoseria. La verità è che stiamo attraversando un momento in cui fisicamente non stiamo bene e ciò non ci permette di allenarci con la costanza e l’intensità che vorremmo. La soluzione è quella di lavorare tutti insieme per ritrovare la condizione ideale. Concludo rivolgendo ai tifosi un invito a sostenere i nostri ragazzi che oggi, certamente, stanno attraversando un periodo difficile”.

Infine in un comunicato la società fa sapere di ” aver apprezzato il gesto di responsabilità di coach Ducarello che palesa un forte attaccamento ed un profondo rispetto nei confronti della squadra e della società stessa, motivo in più per continuare la collaborazione, in maniera ancora più stretta e proficua”.

Letto 239 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>