Rinnovata, a Castellammare del Golfo, la concessione del pulmino per chi ha problemi di mobilità grazie a sponsorizzazioni di aziende private

Pubblicato: lunedì, 10 ottobre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Pulmino per disabili Castellammare del GolfoGarantire i servizi a chi ha ridotte capacità motorie è il simbolo del grado di civiltà di una città. A Castellammare del Golfo, il comune, per garantire in particolare la mobilità ai disabili ed anziani, ha rinnovato  il contratto con la società P.M.G. Italia per la fornitura, in comodato d’uso gratuito, di un pulmino per il trasporto di chi ha limitate capacità motorie. La società di Bolzano offre il mezzo, già da anni utilizzato a Castellammare, grazie ad aziende ed esercizi commerciali che hanno sostenuto il progetto.

Questo pulmino è sponsorizzato esclusivamente da aziende private, senza contributo economico municipale.

A sottolineare ciò sono il Sindaco Coppola e l’assessore ai Servizi Sociali Bologna: “Rinnoviamo la concessione perché grazie alla sponsorizzazione di aziende del nostro territorio abbiamo offerto un importante servizio sociale che è davvero indispensabile.

“Potremo ancora utilizzare gratuitamente il veicolo – continuano – attrezzato per il trasporto di persone svantaggiate destinato principalmente agli studenti con difficoltà e ad altri utenti presso strutture pubblico-private per cure o cicli terapeutici”.

“La ditta – concludono – garantisce alle aziende inserzioniste una buona presenza pubblicitaria apponendo il logo degli sponsor sulle fiancate del veicolo. A Castellammare la campagna di ricerca sponsor ha sempre dato ottimi risultati, per questo ringraziamo le aziende con senso di responsabilità sociale che invitiamo a non far mancare un servizio necessario finanziando la nuova concessione del veicolo in comodato d’uso gratuito al Comune”.

Per sensibilizzare le aziende a rinnovare la sponsorizzazione e trovarne altre disponibili, il responsabile commerciale per la Sicilia della PMG, Francesco Aglianò, incontrerà gli imprenditori locali.

Fonte: Comunicato

Letto 402 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>