I Giovanissimi della Renzo Lo Piccolo soffrono ma vincono

Pubblicato: lunedì, 10 ottobre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

giovanissimi vs dattiloGiovanissimi Regionali della Renzo Lo Piccolo vittoriosi, in casa, sul il Dattilo Noir, anche se quest’ultima per la tempra messa in evidenza nel secondo tempo avrebbe meritato il pareggio.

Il gol per i padroni di casa arriva subito, al 6′ passa in vantaggio, con Emmanuele Namio, che è bravo a sfruttare una indecisione del portiere ospite Spagnolo, quindi il n.8 bianconero è stato intelligente a rubare palla e depositare in rete.

Da lì, ovviamente, i giallo verdi trapanesi mettono pressione per riprendere il risultato, ma è sui piedi di Manuele Randazzo il possibile 2-0. L’attaccante bianconero tutte per ben due volte non riesce ad impattare bene il pallone.

Nel secondo tempo la musica non cambia, con gli ospiti diretti da Vincenzo Di Graziano a spingere e i locali a sfruttare le ripartenze. La mossa tattica vincente arriva con la marcatura ad uomo di Matteo Di Maggio sul 9 trapanese Cordaro e il sacrificio di tutte le pedine di difesa che a turno hanno rintuzzato gli attacchi del Dattilo, che ha prodotto un palo in un’azione di calcio d’angolo e un atterramento in area di rigore, che ha causato le proteste di mister Di Graziano.

Da segnalare che entrambe le formazioni hanno schierato due ragazze entrambe nel giro della nazionale femminile U16, la Renzo Lo Piccolo ha messo in campo da titolare Rosanna Talluto (2001), che ha ben interpretato l’inedito ruolo di terzino destro, uscita poi nel secondo fra gli scroscianti applausi del pubblico di casa; il Dattilo Noir a partita in corsa ha inserito Morena Iannazzo, che si è ben distinta nel rettangolo di gioco.

Fonte: Comunicato

Letto 133 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>