L’Under 15 della Pallacanestro Trapani in “Eurolega giovanile”

Pubblicato: giovedì, 29 settembre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

under 14 campioni regionaliLa Pallacanestro Trapani U 15 eccellenza prenderà parte alla competizione EYBL, una sorta di Eurolega giovanile. Si tratta di un evento storico per la società granata.

Potenziare il settore giovanile granata, ecco l’obiettivo, allo scopo, in un prossimo futuro, di poter rappresentare il contenitore da cui attingere per formare giovani talenti in grado di poter giocare in prima squadra. La società granata è premiata da queste affermazioni sportive, perché nonostante le poche risorse derivanti da un periodo storico economico non certo favorevole investe e ha l’intenzione di investire tanto sul settore giovanile.

“Il lavoro di tutto lo staff della Pallacanestro Trapani, in questo senso, è di prima qualità e lo dimostrano l’acquisto di un prospetto come Simic, la creazione della foresteria, la presenza di uno staff interamente dedicato al settore giovanile (responsabile, allenatori e preparatore atletico) e la partecipazione dei nostri gruppi juniores ad alcuni dei più importanti tornei su scala nazionale. E tutti lavorano alacremente per provare a fare sempre meglio. L’iscrizione alla EYBL ne è prova tangibile.

L’EYBL, acronimo di European Youth Basketball League, nasce 17 anni fa da un’idea lungimirante di 7 persone che avevano intuito come la partecipazione a competizioni internazionali costituisse un percorso fondamentale per la crescita delle giovani promesse. La prima edizione vide la partecipazione di sole 6 squadre ma la Lega, da allora, è cresciuta in maniera esponenziale, tanto che oggi può contare la presenza di ben 180 squadre (5 categorie di età) provenienti da 25 Paesi.

La categoria Under 15, a cui parteciperà la squadra granata, è suddivisa in 2 Division (come se fossero rispettivamente serie A1 e serie A2), e la Pallacanestro Trapani è stata addirittura inserita nella Division 1. L’Organizzazione è semplice, la Division è composta da 16 squadre (4 gironi) e tutte dovranno affrontarsi. La competizione è suddivisa in 3 tappe che si giocheranno a Vilnius, Riga e Varsavia. Per ogni tappa i giovani granata dovranno disputare 5 partite. Al termine della stagione, le prime 8 classificate disputeranno i playoff mentre le ultime 2 retrocederanno nella Division 2. Il primo appuntamento è previsto dal 27 al 30 di ottobre a Vilnius. Queste, nel dettaglio, le 16 squadre che prenderanno parte alla Division 1 di questa EYBL:
PALLACANESTRO TRAPANI, Trapani, Italy
SKM, Vilnius, Lithuania
A. SABONIS BS, Kaunas, Lithuania
ZORSKA BA, Zory, Poland
BS CSKA, Moscow, Russia
SDJSOR NR.7- PRINEMANIE, Grodno, Belarus
BS ADMIRALTEISKAYA, St. Petersburg, Russia
V. KNAŠIAUS KM, Klaipėda, Lithuania
MENS SANA SIENA, Siena, Italy
BC RAPLAMAA, Rapla, Estonia
BS VILNIUS KM, Vilnius, Lithuania
VEF RIGA, Riga, Latvia
GEORGIA 2002, Tblisi, Georgia
RIDZENE, Riga, Latvia
BS KLAIPEDA AUTHENTIC CARS, Klaipeda, Lithuania
BC BIOFARM BASKET, Poznan, Poland

Naturalmente soddisfatto e orgoglioso Fabrizio Canella, responsabile tecnico del settore giovanile, che afferma: “La partecipazione della nostra squadra U15 all’Eybl rappresenta, sia per me che per i ragazzi, motivo di grande orgoglio. Un ringraziamento speciale va alla società, soprattutto al Presidente Pietro Basciano ed al General Manager Nicolò Basciano, che, nonostante i costi della manifestazione (le tappe saranno tutte all’estero), hanno immediatamente avallato il progetto, dimostrando ancora una volta quanto la Pallacanestro Trapani creda nel settore giovanile. Ritengo che questa nostra partecipazione, oltre a permettere il miglioramento dei nostri atleti, possa essere anche da stimolo per tutto il movimento trapanese e siciliano. Sono convinto che questi tornei inizieranno i nostri ragazzi ad un percorso di crescita sportiva ma, soprattutto, umana che permetterà loro di acquisire un bagaglio di esperienza e di ricordi che non dimenticheranno mai”.

Fonte: Comunicato

Letto 197 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>