I Giovani Democratici rinnovano la richiesta di un più funzionale utilizzo della Biblioteca Civica “Sebastiano Bagolino”

Pubblicato: giovedì, 8 settembre 2016
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

GD BIBLIOTECA-01ALCAMO – Non è una proposta nuova quella avanzata dai Giovani Democratici di Alcamo al Sindaco di Alcamo Domenico Surdi, ma una lotta portata avanti ormai da diverso tempo per fornire ai giovani alcamesi un servizio sempre più contingente alle proprie necessità. La richiesta è quella di modificare gli orari di apertura della Biblioteca Civica “Sebastiano Bagolino” fornendo così la possibilità agli studenti di poter fruire di un servizio migliore.

I GD, per sensibilizzare la popolazione alcamese su questo importante tema, avevano già presentato alle precedenti amministrazioni una proposta di modifica degli orari con un’annessa raccolta firme (più di 1.500), non sortendo gli effetti desiderati.

Attraverso un comunicato, Gabriele Morrone, in qualità di segretario dei Giovani Democratici di Alcamo, chiede quindi di modificare gli orari di apertura e chiusura della Biblioteca per meglio adeguarli necessità degli studenti universitari e liceali. Gli orari suggeriti sono: dal Lunedì al Venerdì : 8.30 – 13.30 / 15.00 – 20.00 e il Sabato: 09.00 – 13.00 / 16.00 – 19.00.

Sempre attraverso il comunicato, i Giovani Democratici richiedono inoltre che la sala studio venga dotata di connessione Wi-Fi  gratuita per l’utilizzo di internet e risorse multimediali, in modo da rendere possibile l’utilizzo di strumenti tecnologici adeguati alle attuali esigenze degli studenti e di un impianto di climatizzazione che possa rendere più confortevole le ore si studio trascorse in biblioteca.

 

 

Letto 817 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>