Sabato la visita al granaio islamico più antico a Custonaci

Pubblicato: mercoledì, 24 agosto 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

pizzo monaco -granaio (2) CUSTONACI. Una visita organizzata dal comune con la collaborazione del Centro Studi “Dino Grammatico” e SiciliaAntica, sede di Castellammare del Golfo. Una visita all’alba al Granaio Islamico Fortificato di Custonaci per farlo rivire in tutto il suo splendore.
Si tratta di un luogo che gli archeologi hanno verificato essere un granaio fortificato collettivo datato al periodo islamico, un caso unico in Italia e sicuramente il più antico del Mediterraneo occidentale.

Una scoperta fatta su Pizzo Monaco nel versante che da su Castellammare. Il tour di sabato 27 agosto prevede la partenza alle 5.30 al Castello di Baida e alla 6 il trasferimento con bus navetta a Visicari. Alle 6.30 sarà aspettata l’alba con lo spettacolo In…canto Lirico per poi proseguire con la passeggiata al granaio islamico con una guida specializzata.

“L’obiettivo della nostra Amministrazione è quello offrire una cultura divertente e far vivere e scoprire a tutti Custonaci e le sue bellezze. L’alba è uno spettacolo davvero unico. Il granaio illuminato dalla luce del giorno, frazionata in più colori, regalerà emozioni inaspettate. Un’esperienza fresca e suggestiva, godendo indisturbati di un panorama unico, un modo nuovo per cominciare la giornata e imparare qualcosa in più” – così dichiara Giuseppe Bica, sindaco di Custonaci.

Il percorso durerà 4 ore ed è consigliabile abbigliamento e scarpe da trekking, cappello e acqua. La prenotazione è obbligatoria. Per info e prenotazioni: 345 5358264. Per informazioni sugli scavi effettuati: http://www.memolaproject.eu/it/search/node/granaio%20islamico.

Letto 421 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>