Si compongono le commissioni ma le opposizioni attaccano

Pubblicato: martedì, 23 agosto 2016
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
6

mancuso presidente consiglioALCAMO. Il consiglio comunale di Alcamo si è riunito ieri, 22 agosto 2016, per votare la composizione delle commissioni consiliari. Un consiglio necessario e durato circa un paio d’ore per stabilire i singoli componenti di ogni commissione che da ieri sono chiamati, come da regolamento, ad occuparsi di tematiche ben distinte e più precise.

Le opposizioni non sono rimaste, tuttavia, soddisfatte della modalità politica intrapresa dalla nuova amministrazione di scegliere e stabilire cambiamenti sostanziali su tematiche importanti senza consultare prima l’organo preposto che è proprio il consiglio comunale. Ad intervenire in tal senso il consigliere Cracchiolo (Pd) che ha sottolineato la necessità di regolamentare i pozzi, così come forse intendeva fare l’amministrazione, ma ha anche espresso rammarico per le modalità in cui le questioni dell’acqua sono state gestite, di fatto mettendo unicamente le mani nelle tasche dei cittadini prima che l’amministrazione tornasse sui suoi passi e lasciasse la situazione invariata rispetto a quanto accadeva in passato e determinando quindi un riabbassamento dei prezzi. Un trambusto evitabile questo degli scorsi 10 giorni, secondo il consigliere, e soprattutto la mancata discussione in consiglio che non ha potuto proporre nè intervenire.

La posizione di Cracchiolo è simile a quella di tutta l’opposizione che ha presentato, grazie all’iniziativa di Abc, un documento per convocare un consiglio (entro 20 giorni) per chiamare il sindaco a relazionare sulle tematiche che hanno riguardato e riguarderanno la città (acqua, bilancio e raccolta differenziata) e su cui l’amministrazione attualmente ha lavorato in solitaria.
L’amministrazione dal canto suo ha risposto a tali richieste e accuse con delle velate scuse per il coinvolgimento mancato attribuendo tale scelta al fatto che non si erano ancora insediate le commissioni.

Le 4 commissioni, più una elettorale, risultano così composte:

I° commissione (Affari Generali e del Personale, Cultura e Scuola, Sport e Turismo, Problemi Giovanili, Solidarietà Sociale, Assistenza e Beneficenza Pubblica, Igiene e Sanità): Calamia Piera, Camarda Caterina, Cracchiolo Filippo, Melodia Giovanna, Norfo Vincenza Rita, Viola Francesco.

II° commissione (Bilancio, Programmazione, Finanze e Patrimonio e Contenzioso Affari Legali): Allegro Anna, Ferrara Annalisa, Lombardo Vito, Messana Saverio, Ruisi Mauro, Scibilia Noemi.

III° commissione (Lavori Pubblici, Urbanistica e Pianificazione del Territorio): Asta Antonino, Barone Laura, Dara Francesco, Ferro Vittorio, Pitò Giacinto, Salato Filippo.

IV° commissione (Politiche Agricole, Attività Produttive, Ambiente, Sicurezza Mobilità Urbana e Politiche Energetiche): Calandrino Giovanni, Cuscinà Alessandra, Cusumano Francesco, Puma Rosa Alba, Sucameli Giacomo.

Commissione elettorale:
-Effettivi: Ferrara Annalisa, Lombardo Vito, Messana Saverio.
-Supplenti (in ordine per sostituzione): Ferro Vittorio, Cuscinà Alessandra, Camarda Caterina.

Letto 2714 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>