Emergenza idrica a Scopello. L’assessore Paradiso incontra i cittadini: “Problema serio, ma stiamo facendo il possibile”

Pubblicato: martedì, 23 agosto 2016
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

emergenza idrica scopello 3SCOPELLO. Da più di un mese l’antico borgo di Scopello si trova in piena emergenza idrica. L’antico abbeveratoio completamente asciutto da settimane è l’emblema della drammaticità della situazione.

Sono molte le utenze domestiche e le attività commerciali che sono costrette a rifornirsi quotidianamente delle autobotti private per soddisfare il fabbisogno giornaliero di acqua. “Prendiamo due autobotti d’acqua al giorno da più di un mese, – spiega un ristoratore – una situazione davvero drammatica poiché non arriva neanche una goccia d’acqua. ”

Una situazione che ha mobilitato la popolazione e l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Coppola. Infatti proprio questa mattina l’assessore Maurizio Paradiso si è recato a Scopello con i tecnici dell’Eas e insieme ad alcuni cittadini hanno raggiunto direttamente la fonte: “Il problema è serio e purtroppo non risolvibile nel breve tempo – ha spiegato l’assessore Paradiso ad Alqamah.it – ma stiamo già facendo il possibile per ridurre al minimo i disagi. Purtroppo il problema è legato all’abbassamento della falda acquifera, complice le scarse piogge dell’inverno scorso. emergenza idrica scopello 1Già da 15 giorni abbiamo intensificato l’erogazione, come hanno potuto costatare anche gli stessi abitanti, ma purtroppo ancora non  basta per risolvere il problema. Stiamo già predisponendo degli interventi, che programmeremo nei prossimi giorni con gli abitanti e con l’impresa, per cercare di ridurre al minimo i disagi ma soprattutto per la prossima stagione. È ovvio che occorre un altro pozzo per far pronte alle necessità degli abitanti di Scopello; l’acqua arriva ma non riesce a coprire tutte le utenze, lasciando alcuni all’asciutto. Questa mattina ho avuto un’incontro davvero piacevole e costruttivo con alcuni cittadini e sono sicuro che insieme riusciremo a trovare una soluzione per il futuro.”

emergenza idrica scopello 2“Noi all’amministrazione chiediamo informazioni ma soprattutto collaborazione con i cittadini e con chi ha una memoria storica importante del Borgo di Scopello. – hanno sottolineato Agnese e Vito cittadini di Scopello che questa mattina hanno incontrato l’assessore e i tecnici  – Dall’assessore Paradiso abbiamo ricevuto importanti segnali di apertura che sicuramente porteranno a qualcosa di positivo. A breve inizieremo una co-progettazione per la distribuzione dell’acqua a Scopello, un modo per acquisire nuove competenze e soprattutto per studiare insieme possibili soluzioni per risolvere definitivamente l’emergenza idrica.”

Un emergenza quindi che difficilmente per questa stagione riuscirà a trovare una soluzione, ma che già da settembre vedrà impegnati cittadini e amministrazione per garantire l’erogazione dell’acqua nel più breve tempo possibile.

Letto 1598 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>