“Vincere è l’unica cosa che conta” di Franco Causio a Marsala

Pubblicato: martedì, 2 agosto 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

067989-FrancoCausio_Marsala (2)Franco Causio Domenica 7 agosto, alle ore 19, sarà al Convento del Carmine per presentare il suo libro, edito da Sperling & Kupfer e scritto assieme al giornalista Italo Cucci, “Vincere è l’unica cosa che conta – Bianconero a vita”.

La fantasia al potere, frase ispirata dalla classe di Causio che deliziava tutti gli sportivi con il suo stile calcistico. Causio il “Barone”, ha fatto della fantasia uno dei suoi tratti distintivi. Nato a Lecce, è diventato grande alla Juventus in cui ha giocato dodici stagioni e con cui ha vinto sei scudetti, una Coppa Uefa e una Coppa Italia, oltre ad aver partecipato a tre mondiali (compreso quello vinto nell’82).

Ha giocato con e contro i più grandi calciatori di un periodo leggendario: Zoff, Gentile, Tardelli, Rossi, Scirea, Facchetti, Altafini, Zico, Platini, Cruijff, Maradona. In questo libro, Causio si racconta con la schiettezza che l’ha sempre caratterizzato e rievoca tempi e personaggi del grande calcio degli anni Settanta e Ottanta.

Dialogheranno con l’autore: Salvatore Giasone della ditta Gimas e rappresentante di Rete Punica, Nino Ienna dello Juventus Club “Gaetano Scirea” e Umberto Ligioi. L’evento, che gode del patrocinio del Comune di Marsala, è organizzato dalla Libreria Mondadori di Piazza della Repubblica con la collaborazione dell’Agenzia Communico. Partner: Juventus Club, Gimas e Rete Punica.

Letto 559 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>