Nuova Giunta a Castellammare del Golfo. Il Sindaco: “Ai nuovi assessori auguro di lavorare produttivamente prescindendo da logiche di appartenenza”

Pubblicato: lunedì, 18 luglio 2016
Vota l\'articolo
6
Vota l\'articolo
11

Sindaco e assessori 2CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Confermata oggi l’ufficializzazione della nuova giunta comunale a Castellammare del Golfo. Il Sindaco, Nicolò Coppola, ha già pronto il nuovo esecutivo. I quattro assessori che entreranno a far parte della nuova giunta sono: Giuseppe Fausto, 40 anni, commercialista, consigliere comunale del Nuovo Centro Destra, Maurizio Paradiso, 36 anni, ragioniere, dipendente aeroportuale, consigliere comunale del gruppo Sicilia Democratica. L’unica donna presente in giunta è Lorena di Gregorio, 27 anni, studentessa, consigliere comunale di “Articolo 4”, dimessasi stamattina dal ruolo. Quindi lo psicologo Salvo Bologna, 41 anni, esponente del partito Democratico, unico riconfermato tra gli assessori componenti la precedente giunta nella quale era anche vicesindaco.

Non sono più in giunta  Antonino Marchese, Marilena Barbara e Mario Di Filippi.

«Un progetto di governo per questi due anni che ha priorità comuni sulle quali si è trovato un accordo politico allargato. Ai nuovi componenti della giunta auguro di lavorare produttivamente per far ripartire l’attività amministrativa prescindendo da logiche di appartenenza – afferma il sindaco Nicolò Coppola– e tenendo presenti gli obiettivi comuni prefissati e concordati. Ringrazio gli assessori uscenti e auguro buon lavoro ai nuovi poiché in questa fase occorre immediatamente avviare il percorso congiunto».

Nei prossimi giorni il sindaco procederà anche a redistribuire le deleghe e nominare il vicesindaco che come ha già fatto presente sarà Salvo Bologna

Letto 3131 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>